Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Altro pareggio per i rossoverdi !

  • Scritto da Libera Niglio

fjvjhvSecondo pareggio consecutivo per i rossoverdi, sabato scorso hanno affrontato in casa i ragazzi della Rarinantes Florentia, pareggio al fotofinish con il risultato di 7 a 7 ad opera di Simone Rossi. Questi i parziali 2-2 1-0 1-1 3-4 con ben quattro rigori totali,due per parte, uno mancato dal rossoverde Giuliano Mattiello mentre il secondo a pochi secondi dal termine dell'incontro, centrato da Simone Rossi che porta un punto in casa rossoverde, ancora stabile in classifica in attesa della gara esterna con il Savona sabato prossimo.


Questo il commento a fine gara dell'allenatore Brancaccio, che ha anche rimediato un'espulsione, "queste sono partite che si conoscono, e si giocano contro squadre che non mollano nulla. Oggi siamo stati bravi a non mollare nel finale di gara ed è stato il crederci fino alla fine che ci ha permesso di agguantare il pareggio. Per quanto riguarda la squadra, confido molto nei giovani e nell'apporto che possono dare al gioco ma soprattutto confido nei senatori che li aiutano a crescere. La nostra è stata una buona prestazione, forse è mancato un po' di "uomo in più" ma nonostante questo confermo una buona prestazione generale"
La Florentia centra il primo pareggio della stagione e aggancia la Lazio in quinta posizione,i gigliati tornano a Firenze soddisfatti a metà. Il commento di Luca Minetti allenatore in seconda della Florentia: "Bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno, soprattutto per come è maturato il risultato. Alla vigilia avrei firmato per un punto, ma per come è andata la partita diciamo che poteva starci anche qualcosa in più,faccio i complimenti ai ragazzi per l'ottima prova, sia sul piano fisico che mentale. Venire a Napoli a fare punti non è mai facile, ma oggi i ragazzi hanno dimostrato grande carattere e una buona condizione fisica che fa ben sperare per le prossime partite".
Sconfitta pesante invece per la Canottieri Napoli, il match salvezza Roma Nuoto-Canottieri Napoli termina 10-8 a favore dei capitolini che dominano a lunghi tratti il match. L'avvio sprint della Roma, 6-1 dopo otto minuti indica che i padroni di casa vogliono uscire dalla zona dei playout. Steven Camilleri autore di un poker, risolve sempre nei momenti giusti situazioni pericolose, come quando la Canottieri ha provato ha rientrare nel punteggio, senza riuscirci , con Borrelli e Campopiano (triplette). Peggiora la situazione della Canottieri Napoli ormai sempre più nel playout, terz'ultima con 17 punti, la balla prestazione nel derby aveva fatto ben sperare i tifosi del Molosiglio. Sabato prossimo appuntamento casalingo contro il Nuoto Catania, penultimo in classifica.

Foto: Rosario Caramiello