Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Spettacolo e Comicità per la rassegna "Vivi Caiazzo"

  • Scritto da Mimmo Caiazza

ZyAUnT2wTutto pronto per la rassegna "Vivi Caiazzo", che si terrà il 3 e 4 settembre al Largo Fossi di Caiazzo (CE).

Ad esibirsi saranno grandi nomi della comicità nazionale, per una "due giorni" finalizzata a far ripartire lo spettacolo dal vivo nella cittadina campana, con momenti artistici che coinvolgono professionisti degli eventi in grado di offrire uno show elegante e divertente, che spazia dal cabaret alla musica, fatto di improvvisazioni, imitazioni e impreziosito da ospiti d'eccezione.

L'evento che vede la direzione artistica di Paolo Caiazzo, è realizzato dalla Show Management e promosso dall'amministrazione comunale, che continua così a calamitare l'interesse di turisti e cittadini verso il territorio.

Il programma di Vivi Caiazzo 2021

 

Sono due le serate organizzate per la rassegna. La prima, venerdì 3 settembre, vede andare in scena lo spettacolo "Azz & Caiazz" con protagonisti Paolo Caiazzo e Federico Salvatore. Un titolo che già lascia intendere l'omaggio affettuoso agli storici modi di dire napoletani e che comincia con: "C'eravamo noi incontrati per fatal combinazion"... e che racconterà sul palcoscenico quello che è la complicità artistica di questi due protagonisti, che giocano con la goliardia e le parole riuscendo sempre a strappare una risata allo spettatore.

Sabato 4 settembre è invece la volta del night show "...anzi leggerissima": una kermesse condotta da Mariano Bruno, che accompagna sul palcoscenico i nomi tanto amati della televisione italiana made in Naples, come lo show-man Francesco Cicchella, Maria Bolignano, Alessandro Bolide, il tutto accompagnato dalle voci di Roberto Lama e Lorena Bartoli e con tanti ospiti a sorpresa.

Le dichiarazioni: Si legge dalla nota stampa diffusa dal direttore artistico Paolo Caiazzo: "Qualche tempo fa (credo nel 2018) fui contattato dal Sindaco che mi fece la proposta più bizzarra e divertente degli ultimi anni: un raduno nella Città di Caiazzo di tutti quelli che si chiamano Caiazzo! E per questo non c'è testimonial migliore di me! E così, per meriti puramente di cognome, fui convocato. Eravamo pronti per partire ma l'emergenza sanitaria non ce lo ha concesso. L'idea resta ancora valida, ma nel frattempo, abbiamo pensato ad una manifestazione che, con lo spirito di ripartenza, possa consentire a cittadini e visitatori di riconquistare spazi urbani, incontrarsi ed assistere a spettacoli dal vivo. E sottolineo dal vivo dopo tanti mesi che siamo stati costretti a vederne solo tramite schermi tv, tablet e smartphone! Naturalmente il tutto nel pieno rispetto delle normative anti-Covid. Ed allora sarà un fine settimana all'insegna della spensieratezza e del divertimento per buttarsi alle spalle lunghi momenti difficili – continua poi - Il palcoscenico di Caiazzo (Città e Direttore Artistico) può e deve essere anche una vetrina per giovani talenti. I tempi ora ci richiedono e ci consentono questo, ma per il raduno dei Caiazzo a Caiazzo ci ho messo il pensiero... ed appena possibile lo faremo... promesso!".

A queste dichiarazioni si aggiungono quelle del Sindaco di Caiazzo, Stefano Giaquinto: "Questa iniziativa era già nella pianificazione del nostro Comune dallo scorso anno, ma il Covid19, ci ha fatto rimandare l'appuntamento di un anno. Speriamo fondamentalmente che queste due serate di spettacolo, possano essere una opportunità di ripartenza per le nostre attività culturali, sociali e turistiche. Noi contiamo già durante quelle sere di lanciare un programma eventi realizzabile nel 2022".

La rassegna è ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria ed è finanziata con il Progetto POC Campania 2014/2020 denominato "Vivi Caiazzo", in collaborazione con il Comune di Caiazzo.

Direzione artistica di Paolo Caiazzo, realizzazione a cura della Show Management, ufficio stampa e comunicazione a cura di FREVARCOM.