Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

LA SQUADRA MASCHILE E LE LADIES DELL’ENRICO MILLO IN CORSA PER LO SCUDETTO DELLA RAFFA

  • Scritto da Mario D'Amato

Final Four Raffa

L'Enrico Millo sarà tra le società protagoniste delle Final Four che, sabato 17 e domenica 18 ottobre, a Roma, presso il Centro Tecnico della Federazione Italiana Bocce, assegneranno lo scudetto della specialità Raffa.

La società di Baronissi, fondata nel lontano 1893, e attualmente presieduta da Franco Montuori, ha centrato già un risultato eccellente conquistando un posto tra le migliori quattro d'Italia sia con la squadra maschile che con quella femminile.

In particolare, i ragazzi capitanati da Francesco Santoriello hanno chiuso al primo posto il Girone 1 della Serie A e saranno dunque testa di serie insieme ai laziali della Boville, capolista del Girone 2. Le altre squadre in gara, che hanno ottenuto la qualificazione vincendo il turno di playoff, sono i trevigiani della Fashion Cattel e gli abruzzesi della Nova Inox Mosciano.

Il roster della Millo, composto esclusivamente da atleti campani, annovera tra le sue fila Mario Scolletta, Antonio Noviello, Raffaele Ferrara, Giuseppe Cappuccio e il campioncino Pasquale Sequino, e sarà guidato da Franco Montuori che, oltre ad essere presidente, con grande passione ricopre anche l'incarico di tecnico: "Siamo pronti e sappiamo che la nostra squadra è temuta. I ragazzi devono giocare sui loro standard senza cercare di strafare: dobbiamo scendere in campo tranquilli, rispettando sempre l'avversario, e con la consapevolezza di poter arrivare fino in fondo."

Il presidente Montuori, sebbene abbia ancora qualche dubbio di formazione da sciogliere, ha le idee chiare riguardo alla strategia da adottare per mettere in difficoltà i rivali: "Ho intenzione di proporre qualche formazione d'assalto: iniziare un incontro come un pugile che, appena sale sul ring, assesta immediatamente un colpo deciso all'avversario può permetterci di indirizzare la sfida nel verso giusto."

La squadra femminile della Millo, capitanata da Teresa Rescigno, invece, è nata nell'ambito di un progetto partito appena un anno fa, e dopo essersi imposta nel raggruppamento che includeva le toscane della Cortona Bocce e le abruzzesi della Egidio Tucceri, ha superato nel successivo turno ad eliminazione diretta le siciliane della Ponte Ammiraglio di Palermo. A Roma, la Millo Ladies si contenderà il titolo con la SOMS Oristano, l'Osteria Grande Bologna e la Fontespina Macerata.

"All'inizio della preparazione – ricorda il presidente Montuori – ho notato che le ragazze giocavano già abbastanza bene. Ci siamo concentrati su alcuni particolari tecnici da migliorare, e loro mi hanno dato grandi soddisfazioni: hanno cominciato a fare tre allenamenti a settimana ed è davvero tanto tenendo in considerazione i mille impegni, domestici e lavorativi, delle donne. E i risultati sono arrivati subito."

Per quanto riguarda il programma del grande evento targato Fib, venerdì pomeriggio è in programma il sorteggio degli accoppiamenti delle semifinali, che si svolgeranno sabato, a partire dalle 10:00. Domenica, invece, si disputeranno le finalissime che, dalle 09:00 alle 10:15, saranno trasmesse in diretta su RaiSportHD e a seguire sul sito di Raisport.