Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

TELESE TERME: Ottenuti i finanziamenti dalla precedente Amministrazione. Al via i progetti presentati al Dipartimentoper le politiche giovanili e il Servizio civile universale

  • Scritto da Pasquale Carofano

telese terme"Sono stati approvati – spiegano dal gruppo Telese Città – entrambi i progetti presentati dal Comune di Telese Terme al Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale. Il progetto 'Rilanci Campania', in collaborazione con Anci Campania, per 10 operatori volontari, prevede attività di Informagiovani. Il progetto 'Campania Sicura', in partenariato con il Comune di Cusano Mutri, vedrà impegnati altri dieci giovani volontari in attività di Protezione civile. A breve verrà pubblicato il bando per gli aspiranti operatori volontari.
A breve partiranno anche i lavori del micronido comunale in Viale Minieri, intervento finanziato per € 699.241,00 euro e già appaltato dall'Amministrazione Carofano, che consentirà di conciliare al meglio la vita familiare con la vita lavorativa di tanti genitori della nostra comunità. Al via anche i lavori per il rifacimento del manto in erba sintetica, la realizzazione degli spogliatoi e la riattivazione dell'impianto di illuminazione per lo stadio comunale "Cesare Alterio" che sarà finanziato con i risparmi fatti dal Comune con la rinegoziazione dei tassi di interesse. Questo ha consentito all'Ente un risparmio di circa 80mila euro all'anno che sono stati impiegati per contrarre il mutuo con il Coni a tasso zero per € 670.000,00.
Infine nei prossimi giorni è prevista anche l'ultimazione dei lavori per il rifacimento dei campi esterni e degli spogliatoi per il circolo tennis "Cannarsa" per un importo di € 150.000,00 nonché l'avvio degli interventi relativi al rifacimento dei marciapiedi, del manto stradale, degli impianti semaforici e dell'arredo urbano in Via Caio Ponzio Telesino e in Via Roma per € 2.135.526,80".

Add a comment

Benevento: cellulari scoperti in carcere

  • Scritto da Redazione

carcereLe indagini.
Per evitare di essere scoperti alcuni detenuti del reparto di alta sicurezza del carcere di Benevento nascondevano i micro cellulari anche nell'ano: a confermare i sospetti degli agenti della polizia penitenziaria sono stati i metal detector e le radiografie che hanno evidenziato la presenza dei telefoni. Sono complessivamente 18 i cellulari (smartphone e micro cellulari) sequestrati oggi nel corso di una perquisizione straordinaria, coordinata dal dirigente Pasquale Colucci, a cui hanno preso parte gli agenti dei nuclei provinciali traduzioni e piantonamenti e del Noc.
"Più volte - dicono Giuseppe Moretti e Ciro Auricchio, presidente e segretario regionale dell'Uspp - abbiamo chiesto una fattispecie di reato che preveda una condanna fino a 4 anni di reclusione per l'introduzione e il possesso di telefonini in carcere. Altrettante volte abbiamo chiesto, inutilmente, l'installazione di strumenti atti a schermare le sezioni detentive". "E' grave che un illecito così frequente non sia penalmente perseguibile", concludono i sindacalisti.

Ansa.it

Add a comment

Il Comicon Extra di quest'anno

  • Scritto da Redazione

fumettiIl Comicon.
Extra e diffusa: è l'edizione "21 e mezzo" del Comicon, Salone internazionale del fumetto e della cultura pop. In attesa del 2021, quando tornerà nella sua veste tradizionale, il Comicon quest'anno si terrà in un'edizione speciale, nata con il supporto della Regione Campania, con attività online e dal vivo in tutte e cinque le province.
A Benevento, per esempio, nella Rocca dei Rettori, sarà di scena a ottobre "Nel segno di Manara", mostra antologica dedicata agli oltre cinquant'anni di carriera artistica di Milo Manara. A Salerno, invece, a settembre in programma è il tributo a "Tex: 70 anni di un mito", con una mostra allestita da Sergio Bonelli editore e Comicon, curata da Gianni Bono.

Add a comment Leggi tutto: Il Comicon Extra di quest'anno