Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Straniero irregolare - Furti reiterati: La Polizia di Stato lo ferma lo denuncia e procede alla espulsione dal territorio nazionale

  • Scritto da Redazione

poliziaLa Polizia di Stato di Caserta ha proceduto, nella giornata di ieri 7 agosto, all'allontanamento dal territorio nazionale di A. F., cittadino Ucraino classe 1989, già noto per precedenti di polizia specifici, denunciato pochi giorni prima per il reato di furto aggravato perpetrato ai danni di un supermercato ubicato all'interno del centro commerciale "Iperion".


L'uomo era stato bloccato nella serata del 3 agosto dal personale della Squadra Volante della Questura di Caserta, impegnato in servizio di controllo del territorio.
A seguito dei successivi controlli dell'Ufficio Immigrazione della Questura di Caserta l'uomo risultava non avere i requisiti necessari per permanere sul territorio nazionale. Si procedeva quindi all''iter amministrativo volto ad ottenere l'espulsione della persona dal territorio dello Stato.
Acquisito il nulla osta all'espulsione dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, gli operatori della Polizia di Stato hanno proceduto, nella giornata di ieri, all'accompagnamento alla frontiera per il rimpatrio in Ucraina.