Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Doctor Strange - Recensione Un mix tra Harry Potter e Inception

  • Scritto da Fulvio Borrelli

doctor-strange-city-bending-179855Presuntuoso, arrogante, egocentrico, così si potrebbe definire il dottor Stephen Strange (Benedict Cumberbatch), senza sbagliare. Ma anche intelligente, brillante e maledettamente in gamba.


Strange è un neurochirurgo eccellente, con le sue mani salva tante vite, ma è pur sempre un uomo. E quando, alla guida della sua Lamborghini, precipita giù da un dirupo, la sua vita cambia totalmente.
Dopo l'incidente, Strange riporterà danni alle mani irreversibili. La cosa più grave sarà quella di non poter più operare, condizione per lui inaccettabile che lo trascinerà in una fase di disperazione.
Disposto a tutto pur di trovare una soluzione, Stephen Strange si spingerà fino in Nepal, a Katmandu, luogo in cui gli si aprirà un mondo nuovo e dove capirà, finalmente, che non gira tutto attorno a lui.

Il Marvel Cinematic Universe si arricchisce di un nuovo personaggio: Doctor Strange.
Dopo la guerra tra vendicatori, fa il suo ingresso, in questa fase tre, la "magia" in un mix tra Harry Potter e Inception.
A introdurla è il regista Scott Derrickson (Sinister, L'esorcismo di Emily Rose), cavandosela egregiamente.
Il progetto di un film sul Doctor Strange sembrava all'inizio complicato, rischioso e stravagante (come il personaggio). Una sfida non da poco, che Derrickson riesce a vincere, dando la giusta quadratura alla storia e al protagonista.
Dopo un prologo convincente, segue una prima parte in cui Derrickson ci presenta il nuovo mondo in cui Strange dovrà muoversi. Queste scene ricordano un po' Il Cavaliere Oscuro di Nolan, quando Christian Bale parte per l'addestramento, ma il regista aggiunge loro ironia e divertimento, in puro stile Marvel.
Successivamente, una seconda parte molto avvincente, ricca d'effetti speciali, azione e magia.

Doctor Strange è un buon prodotto, come gli ultimi film del Marvel Cinematic Universe. Ben diretto e sceneggiato, con un Benedict Cumberbatch perfetto nel ruolo di Strange.
Come primo film sull'eccentrico mago del Greenwich Village non si poteva chiedere di meglio.

Scheda film.

Titolo: Doctor Strange.
Genere: Azione, avventura.
Regia: Scott Derrickson.
Attori: Benedict Cumberbatch, Rachel McAdams, Tilda Swinton.
Paese: USA.
Durata: 130 min.

Voto: 7