Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Tre Asterioidi «sfioreranno» la Terra in questi due giorni

  • Scritto da Redazione

asteroidiTre asteroidi passeranno vicino la Terra in questi due giorni. Nessun pericolo perché non è previsto alcun impatto ma la massa rocciosa sarà visibile a tutti gli appassionati di astronomia. La distanza dal nostro Pianeta sarà di circa un milione e mezzo di chilometri, tanto basta per regalare immagini mozzafiato anche per i telescopi più piccoli.

L'asteroide che si avvicinerà maggiormente sarà il "2014 BR57", largo 60 metri. Gli altri due, "1995 CR" e "2014 CR", non oltrepasseranno i 3 milioni di chilometri di distanza. "1995 CR" è il più grande dei tre, con un diametro superiore ai 200 metri.

Add a comment Leggi tutto: Tre Asterioidi «sfioreranno» la Terra in questi due giorni

Ragusa: faceva prostituire il figlio di 8 anni

  • Scritto da Redazione

Polizia-arresto-manetteUn professore in pensione è stato arrestato dalla polizia a Modica perchè sorpreso a compiere atti sessuali con un minorenne davanti a una scuola media. Dalle indagini è emerso che il prof aveva pagato per avere rapporti il minorenne e il padre del bambino. Quest'ultimi lo avrebbero anche ricattato minacciandolo di pubblicizzare foto compromettenti, e per questo il padre del minorenne è stato fermato per estorsione.

Add a comment

Banca delle feci: è boom di donatori

  • Scritto da Redazione

contenitore-feciA pochi mesi dall'apertura è un successo la prima "banca delle feci", nata negli Stati Uniti. Raccoglie campioni donati da volontari chiamati a partecipare ad un progetto: quello di donare i propri escrementi a chi sa trattarli e renderli adatti alla cosiddetta batterioterapia.

Obiettivo,la cura dell'infezione da clostridium difficile. Lo afferma il New York Times, secondo cui questo tipo di attività potrebbe avere un boom dopo alcune ricerche che hanno confermato che la batterioterapia fecale (cioè il trapianto di flora batterica da un individuo sano ad uno malato) funziona più dei farmaci.

La banca, nata all'interno del Mit di Boston dall'idea di due ex allievi, si basa su donazioni volontarie, e i campioni vengono poi trasformati in veri e propri farmaci in sacche sterili che vengono inviati a vari ospedali nel paese.

Add a comment Leggi tutto: Banca delle feci: è boom di donatori

Allerta per una nuova droga che ha già causato 15 morti

  • Scritto da Redazione

molecola AH-7921Allerta su una nuova sostanza sintetica, sotto forma di polvere, risultata letale. «Il dipartimento delle politiche antidroga della presidenza del consiglio dei ministri, con stato di allerta di grado 3, ha inviato a tutti i SerD una comunicazione dell'avvenuto decesso di 15 persone, a seguito dell'uso di una nuova sostanza di sintesi».

Lo comunicano gli esperti della asl di Nuoro. Si tratta «di una molecola oppioide, non inserita in Italia nelle tabelle delle sostanze stupefacenti, che va diffondendosi in tutta Europa».

Add a comment Leggi tutto: Allerta per una nuova droga che ha già causato 15 morti

Riparte l'inverno: -10 gradi nel week-end

  • Scritto da Redazione

nevicate
In arrivo due perturbazioni che porteranno a un abbassamento delle temperature più sensibile al Centro-Sud, con un calo di 10 gradi nel week-end. Queste le previsioni dei meteorologi per i prossimi giorni. "La prima perturbazione - spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera - arriverà mercoledì al Nord: porterà piogge in pianura e neve sulle Alpi sopra i 1000/1200m. Qualche acquazzone raggiungerà anche la Sardegna e il medio Tirreno. Giovedì il peggioramento si estenderà pure al Sud e le temperature subiranno un primo calo". Tra venerdì e sabato arriverà la seconda perturbazione che, sottolineano a 3bmeteo.com, porterà piogge su gran parte d'Italia e nevicate sulle Alpi oltre i 700-900 metri. Le temperature subiranno un generale calo per venti freschi da Nord. I valori rientreranno così nelle medie tipiche del periodo. Ma sarà nel week end, afferma il meteorologo Rino Cutuli del Centro Epson Meteo, che "si verificherà un cambio della guardia fra la massa d'aria nord-africana attualmente presente sul nostro territorio e aria più fredda di provenienza nord-atlantica, che riporterà il clima su livelli più adeguati alla stagione in corso: di conseguenza in alcune zone del Centrosud, dove attualmente si registrano le punte più elevate, si avrà un sensibile calo termico, anche dell'ordine dei 10 gradi in meno". Non arriverà, comunque, il vero freddo, "le temperature si riallineeranno alle medie stagionali".

Add a comment