Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

PORTRAITS ON STAGE vince il FUS ministeriale 2022-24

  • Scritto da Artinconnessione

PORTRAITS ON STAGEA conclusione della prima parte del festival, sostenuto dalla Regione Lazio, Portraits on stage 2022- Arte in Cammino, Settimo Cielo è felice di annunciare che il Festival Portraits on stage è stato riconosciuto dal Ministero della Cultura come Festival multidisciplinare beneficiario dei fondi del FUS - Fondo Unico per lo spettacolo per il triennio 2022-2024.

Fieri di questo fondamentale e importante riconoscimento desideriamo ringraziare il Ministero della Cultura, la Regione Lazio, i Comuni di Subiaco, Gerano, Licenza, Marano Equo, Anticoli Corrado, Arsoli, Roviano, Cerreto Laziale e la Comunità Montana della Valle dell'Aniene per il prezioso sostegno e la fiducia dimostrati in queste precedenti edizioni, di cui questa vittoria ne è la meritata e significativa attestazione di valore.

Attivi nella Valle dell'Aniene da più di 15 anni con attività di Produzione,Programmazione e Formazione, Settimo Cielo con il Festival Portraits on stage si fa promotrice di un appuntamento consolidato sul territorio sia dal punto di vista culturale che economico, valorizzando la via di San Benedetto, la Valle dell'Aniene e del Giovenzano attraverso una proposta artistica eterogenea che si amplifica in aperture straordinarie dei siti archeologici, visite guidate nei borghi e degustazioni, nella creazione di un ideale reticolato d'arte, composto da oltre 40 organismi tra istituzioni, musei, associazioni ed esercizi commerciali convenzionati.

Desideriamo pertanto congratularci con le artiste e gli artisti, le compagnie teatrali, le amministrazioni comunali, gli esercizi, le associazioni e soprattutto le spettatrici e gli spettatori, che hanno scelto, insieme a noi, di dare un presente e soprattutto un futuro a Portraits on stage e al magnifico territorio che lo ospita.

Dal 27 agosto al 9 settembre nei paesi di Subiaco, Licenza, Marano Equo, Roviano, Anticoli Corrado e Arsoli il festival prosegue con PAESAGGI che si inserisce nel solco tracciato dalla prima sezione Arte in cammino distinguendosi tuttavia per la sua natura interattiva e un maggior coinvolgimento del territorio grazie ad un'intensa programmazione che include laboratori, incontri, happening, visite gratuite per tutte le età, spettacoli, concerti e reading ambientati nelle botteghe di alcuni artisti della Valle dell'Aniene.

PAESAGGI evocando la pratica pittorica che pone al centro dell'opera ciò che circonda l'artista colpendone lo sguardo, intende realizzare una più stretta interazione con il territorio stabilendo con esso, i suoi abitanti, la sua storia e il suo presente, un patto di co-creazione che tracci una mappa che rifletta lo stato dell'arte nella Valle dell'Aniene partendo dalla sua protagonista, elemento attivo del paesaggio artistico contemporaneo: la comunità.