Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

borbonico

Google search! 8 cose che è necessario sapere

  • Scritto da Raffaele Scognamiglio

Google search. 8 cose che è necessario sapere

tips0Ormai diamo per scontata la funzione di ricerca di Google. Ma se perdiamo un attimo per pensare davvero a questa funzionalità, la si potrebbe apprezzare per quello che veramente è. Solo digitando poche parole, una persona può avere l'accesso quasi istantaneo a tutte le informazioni raccolte a livello mondiale. Volete sapere la capitale della Moldavia? (E 'Chisinau.) Quanto tempo impiega Nettuno ad orbitare intorno al Sole? (164,79 anni terrestri!) ecc. ecc. Finché si dispone di un dispositivo collegato, abbiamo il potere di sapere quasi tutto.

Ci sono, naturalmente, altri motori di ricerca in grado di effettuare ricerche e connetterci alle informazioni; alcuni fatti su misura per servire un pubblico di nicchia. Invece Google è cresciuto fino a includere numerose altre attività, la ricerca resta il prodotto di punta della società (e anche il più redditizio). Con piu' di un decennio “di ricerche” alle spalle, Google si è evoluto in una tecnologia complessa e molto versatile. (Innanzitutto funziona sempre, avete mai visto Google.com non rispondere? Può sembrare banale ma vi assicuro che non è una cosa facile per il sito web più popolare del mondo.) Molto probabilmente si usa quasi tutti i giorni, ma ci sono ancora molte funzioni che non sono conosciute nel vecchio e affidabile motore di ricerca.

Ricerca per modificatori

tip1

L'algoritmo di ricerca di Google è straordinariamente abile nel restituire le informazioni che stai cercando anche quando non sei esattamente sicuro di te stesso. Invece quando si sa esattamente di che cosa si ha bisogno, potete raffinare i risultati della ricerca utilizzando alcuni modificatori di base. Ecco un breve elenco di quelli che dovreste sapere: Escludere termini con un segno meno (-): Se, per esempio, si vuole conoscere gli incendi nella foresta amazzonica, ma non i nuovi prodotti in vendita su “amazon”, quindi è possibile utilizzare il segno meno per escludere tutti i termini che non si vogliono, cioè amazon -kindle -telefono -tv Utilizzare "OR" per combinare ricerche: È possibile utilizzare questo modificatore per quando si desidera ottenere due pezzi distinti, ma correlati di informazioni. Google di solito ignora la capitalizzazione, ma in questo caso, è necessario utilizzare la parola chiave "OR". Google restituisce risultati diversi per la capitale del Tennessee o in Spagna Utilizzare le quotazioni (“”) per cercare l'esatto ordine: Digitando "hair Danny Devito" non farà che riportare i risultati che includono tutte quelle parole, in questo ordine. Tuttavia una ricerca di Danny Devito hair (senza virgolette) riporterà un diverso insieme di risultati, che hanno tutte quelle parole, ma non necessariamente nell'ordine che hai cercato.

Ricerca per qualificatori

tips2

La ricerca di Google supporta anche una varietà di qualificatori di ricerca che aiuteranno a filtrare ulteriormente i risultati. Qui ce ne  sono alcuni da conoscere: Ricerca all'interno di un unico sito web: Se si desidera che i risultati siano all'interno di un solo sito, si usa il qualificatore “site” seguito direttamente dall' URL del sito che si desidera utilizzare. È necessario includere il dominio del sito, ad esempio napoli site: lastampadelmezzogiorno.it Cerca solo i titoli: Utilizzare il qualificatore “intitle” per cercare le parole nel titolo della pagina web. Ad esempio calcio intitle:napoli tornerà solo siti sul “calcio”  che hanno "napoli" nel titolo. Cerca solo URL: Simile alla funzione  intitle: è possibile ricercare la URL utilizzando “inurl”. Ricerca testo: intext consente di cercare solo nel testo di un sito, in contrasto con il titolo e l'URL, che l'algoritmo di ricerca di solito prende in considerazione. È possibile utilizzare questi termini in combinazione tra di loro o con i modificatori precedentemente menzionati. Ricordate, il testo che si sta cercando deve seguire subito dopo i due punti senza spazi tra di loro. Per un set completo di modificatori di ricerca e qualificazioni, è possibile controllare questa pratica guida a questo link

Opzioni di ricerca per le immagini

tips3

È possibile utilizzare molti dei suddetti raffinatori di ricerca in Google per le ricerche di immagini. Tuttavia, è possibile ottenere ancora di più dalle ricerche di immagini. Al link http://www.google.it/advanced_image_search, che consente di effettuare ricerche per dimensione dell'immagine, regione, tipo di file, e anche per i colori specifici.

Retro immagine di Ricerca

Google supporta "all'indietro" ricerche di immagini sulla maggior parte dei browser. Questa funzione permette di caricare un file immagine e trovare informazioni su tale immagine. Ad esempio, se si aggiunto una foto della Torre Eiffel, Google (probabilmente) ha la capacità di riconoscerlo e darvi informazioni sulla Torre Eiffel. (E funziona anche con i volti). Basta andare alla ricerca di immagini di Google e fare clic sulla piccola icona della fotocamera nella barra di ricerca. Qui, è possibile caricare un'immagine (o digitare l'URL di un'immagine) che vuoi cercare. Versioni aggiornate di Chrome e Firefox vi permetterà di trascinare un file immagine direttamente nella barra di ricerca, ma Internet Explorer non supporta, attualmente, questa funzionalità di drag-and-drop.

Fare matematica nella vostra casella di ricerca

tips4

Si possono fare calcoli di base direttamente nella barra di ricerca. Ad esempio, la ricerca 34 + 7 mostrerà una calcolatrice sotto la barra con la risposta corretta già compilata. Al contrario, si può anche chiedere a Google di risolvere domande di matematica in lingua normale. Ad esempio, cercando “quanto fa 3 x 7” apparirà la calcolatrice e la risposta corretta. Potete anche chiedere cose come “20% di 67,42 euro” e ricevere una risposta. Per chi volesse approfondire le funzioni matematiche google mette a disposizione una utilissima guida a questo link

Google è un dizionario

tips5

Si può chiedere alla ricerca di Google di definire le parole sconosciute utilizzando il qualificatore “define”. Questo richiederà a Google di restituire la definizione, pronuncia, e quando disponibili una etimologia dettagliata della parola.

Ricerca per Tipo di file

tips6

È possibile filtrare i risultati della ricerca in base al tipo di file utilizzando il qualificatore “filetype”. Quindi, se si voleva trovare dei file PDF scaricabili che parlano di matematica, è possibile cercare matematica filetype: pdf. Se invece si voleva cercare documenti di Microsoft Word bisognava effettuare la ricerca con matematica filetype: doc.

Google è un meteorologo

tips7

Se si cerca "weather", Google presenterà una scheda interattiva con informazioni meteo per gentile concessione di “The Weather Channel”. Per impostazione predefinita, una ricerca per "weather" presenterà una scheda informazioni per la località del tuo indirizzo IP. Tuttavia, è anche possibile cercare previsioni + [qualsiasi località] e si possono trovare le previsioni del tempo  quasi ovunque nel mondo, ad esempio, “weather Napoli”.

Informazioni volo

tips8

Basta digitare il numero del volo e Google restituirà una scheda con gli orari dei voli aggiornati, nonché informazioni sul terminale / gate.