Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

borbonico

La nuova scoperta: Facebook scarica le batterie dei cellulari

  • Scritto da Redazione

cell copyColpa di Facebook.
Se da un po' vi siete accorti che la batteria dello smartphone Android dura troppo poco, potrebbe essere tutta colpa di Facebook.

L'app più gettonata del secolo è stata giudicata infatti troppo pesante e in grado di prosciugare la batteria anche a telefono bloccato.

Lo rivelano alcuni test condotti dal sito Tech World Zone, che ha utilizzato un Nexus 6P, prodotto in collaborazione tra Google e Huawei. Gli esperti si sono resi conto che accedendo a Facebook non più attraverso l'app ufficiale, ma utilizzando un'applicazione di terze parti oppure attraverso un browser, la vita della batteria è migliorata del 20% sia su base quotidiana che settimanale.

Analizzando i dati diagnostici di Android, il sito TWZ si è reso conto che Facebook non incide tanto in maniera diretta sulla batteria, quanto attraverso una serie di processi interni del sistema operativo, tenuti in vita per sfruttare le diverse funzioni del social anche a telefono bloccato. Ma Facebook parla di problemi di velocità legati all'app, senza però fare riferimenti alla "longevità" del telefono. Insomma, il modo migliore per avere conferma dei risultati rimane quello di disinstallare l'app per almeno una settimana e prendere nota dei miglioramenti (se ci saranno) in termini di durata della batteria.