Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

borbonico

5G Italy: la terza edizione a meno di un mese

  • Scritto da Key4biz

FDBAB893-05AA-49DC-8D32-9349A563784AManca meno di un mese alla terza edizione di "5G Italy - The Global Meeting in Rome", promossa dal CNIT, che si terrà a Roma nei giorni 1-2-3 dicembre 2020, interamente online.

La prima edizione è stata dedicata alle "Sperimentazioni", la seconda alle "Possibili applicazioni", questa terza alla "Realizzazione" della rete 5G.

Alla luce dell'emergenza sanitaria in corso e della necessità di rilancio dell'economia italiana si parlerà anche di "5G e Recovery Fund" (NextGenerationEU), un'opportunità di crescita legata alla nostra capacità di produrre progetti innovativi e di realizzare nuovi servizi mobili abilitanti, su una infrastruttura che dovrà inevitabilmente essere potenziata.

Hanno già confermato la loro partecipazione, tra gli altri, Francesco Boccia (Ministro per gli Affari Regionali e Autonomie), Gaetano Manfredi (Ministro dell'Università e della Ricerca), Stefano Buffagni (Viceministro allo Sviluppo Economico), Matteo Mauri (Viceministro dell'Interno), Mirella Liuzzi (Sottosegretario allo Sviluppo Economico), Alessandra Todde (Sottosegretario allo Sviluppo Economico), Angelo Tofalo (Sottosegretario alla Difesa), Raffaella Paita (Presidente Commissione Trasporti e TLC alla Camera), Giacomo Lasorella (Presidente, Agcom), Luigi Paganetto (Vicepresidente CDP), Francesco Profumo (Presidente ACRI), Alessio Butti (VP Commissione Ambiente alla Camera e Responsabile TLC di FdI), Enza Bruno Bossio (PD, Commissione Trasporti e TLC alla Camera), Massimiliano Capitanio (Lega, Commissione Trasporti e TLC alla Camera), Wojciech Wiewiorowski (Garante europeo per la Protezione dei Dati Personali).