Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

borbonico

Google down, hackerato il gigante del web

  • Scritto da key4biz

google down

Google down. Hackerato il gigante del web dalle 12.30 alle 14.00. Sulla pagina YouTube è apparso il messaggio "qualcosa non è andato storto". I servizi di Google sono risultani bloccati in numerose nazioni, tra cui Italia, Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia. La homepage del motore di ricerca e alcune funzioni di ricerca erano disponibili ma YouTube, Gmail, Google Docs, Google Calendar, Google Home, Nest, Google Classroom e praticamente ogni altro servizio del colosso di Mountain View sono risultati non funzionanti per circa un'ora e mezza.
Le prime segnalazioni
Le segnalazioni sul down dei servizi Google sono iniziate dalle 12.30 circa. La pagina di Google che segnala lo stato dei suoi servizi indicava malfunzionamenti su tutte le piattaforme. Le segnalazioni sono giunte dall'Europa, dagli Stati Uniti, dal Canada, dall'Australia, dal Sud Africa, dall'India, dall'America Centrale e dall'America del Sud.

"Siamo consapevoli che ci sono problemi di accesso a YouTube, stiamo lavorando per capire. Vi aggiorneremo se non appena avremo notizie", ha scritto YouTube dal suo profilo Twitter.
Ora servizi attivi e funzionanti.

Al momento non ci sono spiegazioni sul motivo del malfunzionamento.

Google down, 'bucati' anche servizi per didattica a distanza

Messaggi ironici rivolti a studenti e professori sono comparsi per qualche minuto, durante il down di Google, sui principali sistemi informatici utilizzati per la didattica a distanza in Italia. "Il vostro amico hacker ha pensato di anticipare le vacanze", si legge in uno dei tanti messaggi comparsi sugli schermi delle aule 'virtuali'.