Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

La leggenda del caffè

  • Scritto da Gualtiero Rispai
caffeCari amici, sono molto contento del successo che questa mia rubrica sta avendo e ringrazio tutti voi per le attestazioni di stima e di simpatia che puntualmente ricevo unitamente ai quesiti che mi ponete di volta in volta.
Per chiudere , con questo numero della Stampa del Mezzogiorno, la prima annata della pubblicazione, ho deciso di non rispondere a nessuna delle Mail che ho ricevuto, alle quali risponderò sicuramente in seguito, ma bensì di raccontare a tutti voi una leggenda che vi farà sicuramente piacere conoscere , perché parla della bevanda più amata e conosciuta dai napoletani. Vi racconterò la leggenda del caffè.
Mi limiterò a citare semplicemente i fatti in modo semplice e comprensibile , anche se andrebbero esaminati sotto il profilo sia simbolico che esoterico. Add a comment Leggi tutto: La leggenda del caffè

Maleficio di morte 2

  • Scritto da Gualtiero Rispai

morte2In questo numero, vorrei rispondere ad Enza S., coloro che ci seguono ricorderanno il caso.

Enza e le sorelle, dopo la morte della madre, trovarono in casa una specie di feticcio che alcune persone, a loro dire pratiche di arti occulte definirono essere il tramite di una fattura a morte.
I sospetti sarebbero ricaduti sull'attuale compagna del padre di Enza, con il quale Enza e le sorelle hanno chiuso definitivamente i rapporti.
Ora, Enza mi chiede se è giusto credere a queste cose che hanno pregiudicato la vita di un'intera famiglia. Add a comment Leggi tutto: Maleficio di morte 2

Maleficio di morte

  • Scritto da Gualtiero Rispai

spilliHo ricevuto una mail da Enza S. nel mese di ottobre u.s. che mi ha molto incuriosito.
Al solito la pubblico integralmente omettendo , per le ragioni che gia' conoscete, tutto quanto potrebbe rendere individuabile la persona che scrive.
Egr. Prof. Rispai, ho conosciuto una persona dell’ Universita' la Sapienza che la conosce e che mi ha parlato molto bene di lei, del modo in cui affronta i suoi studi ed anche del come si prodiga per aiutare gli altri.

Volevo sottoporle una questione, due anni  or sono, fummo colpiti da una grave disgrazia, la morte della mia amata mamma, il tutto avvenne improvvisamente la diagnosi fu ictus celebrale.
Fu una vera tragedia, una donna fino a quel momento sanissima che non aveva mai sofferto di nulla , mai un malessere, mai un segno che potesse far presagire quanto accaduto. Per i signori medici, per quanto grave , si trattava di una situazione all'ordine del giorno, non era il primo caso e non sarebbe stato l'ultimo.

Qualche giorno dopo i funerali, io e le mie due sorelle, ci dedicammo alle pulizie di casa e con grande sorpresa, mia sorella N. trovo'  in un vaso che avevamo su un mobiletto , anche abbastanza alto, una specie di palla formata da una serie di pezzetti di stoffa, tagliati a strisce lunghe una ventina di centimetri, il tutto ricoperto di spilli da sartoria.

Add a comment Leggi tutto: Maleficio di morte

Conoscenze estive/2

  • Scritto da Gualtiero Rispai

sfera-di-cristallo

Chi sta seguendo la mia rubrica sin dall'inizio, ricorderà la mail inviatami da Simona L. una nostra lettrice di Napoli.
La nostra amica ci raccontava di un'avventura vissuta a Terracina durante le ferie estive, dove aveva conosciuto una persona, un ragazzo di nome Diego, il quale dicendosi un medium , l'aveva coinvolta unitamente alla sorella in una seduta spiritica , da quel momento Simona ha cominciato ad avere una serie di problemi avvertendo intorno a se, anche una volta tornata a casa a Napoli, una presenza a suo dire maligna.
Voglio chiarire a tutti coloro che seguono questa rubrica che ho avuto con Simona L. un fitto scambio di tipo epistolare, ci siamo inviati varie e-mail , e alla fine credo di avere acquisito abbastanza elementi su questa storia che tanto ha turbato la vita della nostra amica.
E quindi , cara Simona, così come d'accordo , ti rispondo, ovviamente ,in maniera pubblica , perché altre persone che ci seguono possano , se lo riterranno opportuno, fare propri i suggerimenti ed i consigli che darò in seguito.
Innanzitutto , per quanto attiene i fenomeni strani che tu dici di aver vissuto, e parlo di quelli a casa tua a Napoli, debbo dirti che questi che tu chiami fenomeni , sinceramente, hanno molto poco di strano e si possono spiegare tranquillamente , mi pare che l'episodio più importante , quello che più ti ha colpito , e' stato quello di un bicchiere che e' ,praticamente, scoppiato da solo, dopo essere stato appoggiato sul tavolo che tu e tua sorella stavate apparecchiando.

Add a comment Leggi tutto: Conoscenze estive/2

Conoscenze Estive

  • Scritto da Gualtiero Rispai

paesaggio-occulto-e-cupoHo ricevuto da una nostra lettrice di Napoli, Simona L., una inquietante, quanto preoccupante mail che riporto integralmente, omettendo, per ovvie ragioni sia l'indirizzo che gli uletriori dati della nostra amica.

Egr. Prof. Rispai, avendo visto su Internet "La Stampa del mezzogiorno" mi ha subito colpito la sua rubrica e a tale proposito volevo parlarle dell'inconsueta situazione che sto vivendo. Durante il mese di agosto scorso abbiamo conosciuto in spiaggia a Sperlonga un certo Diego, un ragazzo di Napoli di circa 28 anni , un tipo alquanto interessante e a suo dire una specie di medium o spiritista. Io non ho mai dato molto credito a queste cose e una sera unitamente a mia sorella Maria, mi sono lasciata coinvolgere in una seduta spiritica che si è tenuta a casa di un nostro amico.

Ora non voglio dirle tutto quanto è successo quella sera occorrerebbe troppo tempo e non voglio neanche ricordare certe situazioni, voglio chiederle però di aiutarmi, da allora , la mia vita è cambiata non riesco più a stare da sola devo sempre essere in compagnia , non dormo più bene, faccio incubi orribili che si ripetono e sento sempre con me una presenza cattiva che non mi da pace, oltre ad una serie di strani fenomeni che mi succedono, la prego faccia qualcosa.

Add a comment Leggi tutto: Conoscenze Estive

Altri articoli...

  1. L'Occulto