Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Cercola, l’autrice Chiara Macor ospite al Premio “Cesare Filangieri”

  • Scritto da Giancarlo Piccolo

loc copyIn occasione della seconda edizione del Premio Nazionale "Cesare Filangieri", il piccolo paese del vesuviano diventa un polo culturale a cui guardare con profonda ammirazione: da Gennaio, infatti, la città ospiterà una serie di presentazioni librarie con autori di fama nazionale. Ad aprire la lunga kermesse, il 18 Gennaio è stato Giuseppe Miale di Mauro, con il celebre volume "La strada degli americani". Adesso è il turno di Chiara Macor e del suo libro "Marta di Betania. Dal testo alle immagini", edito da Effatà editrice.

 

La giovane autrice, che in qualità di sceneggiatrice ha collaborato con i The Jackal, La Repubblica web, il Corriere del Mezzogiorno e, recentemente, con la Scuola Italiana di Comix per il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, ha deciso di affrontare, da un duplice punto di vista, l'intricata figura di Marta, l'unica donna a cui nei vangeli viene attribuita una dichiarata professione di fede.

Dopo essere stata ospite a TV2000, Chiara Macor sceglie Cercola per tentare di dare una risposta ai molti interrogativi che ruotano intorno all' importante figura evangelica: tra teologia e storia dell'arte, l'autrice mette in luce un mondo intricato e interessante, che apre ampli sipari di dialogo sulle componenti politiche e culturali nelle prime comunità cristiane, in particolare facendo riferimento al ruolo delle donne nella società.

La serata si aprirà con i vari saluti istituzionali e con la docente Emilia Bruno, in qualità di relatrice, comincerà un vero e proprio viaggio nella storia. Poiché per gli organizzatori è fondamentale valorizzare la città di Cercola e le sue eccellenze, ad aprire la serata ci sarà il giovane cantautore locale Francesco Bernaudo, front-man del gruppo musicale Drope, che omaggerà con alcuni brani il grande artista ligure Fabrizio de André.

Per tutte le informazioni e per partecipare al concorso si rimanda al sito web www.premiofilangieri.it