Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Sabato 7 Dicembre alle ore 22.30 torna la mostra-degustazione il Ritrovo degli Artisti presso il Museo del Sottosuolo di Napoli

  • Scritto da Tania Sabatino

Il ritrovo degli artisti 2L'appuntamento questa volta è per sabato 7 dicembre alle ore 22.30 sempre presso il Museo del Sottosuolo di Napoli (piazza Cavour, 140), gestito dall'associazione speleo-archeo - culturale La Macchina del Tempo, presieduta da Luca Cuttitta.In mostra il talento di artisti emergenti, che trovano sempre più difficoltà a far conoscere il frutto della loro creatività attraverso i circuiti tradizionali. Vari tipi di tecniche e di percorsi umani ed artistici in dialogo tra loro. Comun denominatore il mondo delle arti visive.

Add a comment Leggi tutto: Sabato 7 Dicembre alle ore 22.30 torna la mostra-degustazione il Ritrovo degli Artisti presso il...

Concerti e mostre nel periodo natalizio a Santa Chiara

  • Scritto da Redazione

natale-al-chiostroIl CHIOSTRO DI SANTA CHIARA A NAPOLI DAL 30 NOVEMBRE AL 6 GENNAIO SARà LUOGO DI TANTISSIMI EVENTI LEGATI AL NATALE PROPRIO PER FAR RIVIVERE AI CITTADINI LA MAGICA ATMOSFERA DI QUESTO PERIODO DELL'ANNO. QUESTA SERIE DI EVENTI è STATA ORGANIZZATA DAI FRATI DEL MONASTERO DI SANTA CHIARA SOTTO LA DIREZIONE ARTISTICA DI SILVANO FORTE.

Add a comment Leggi tutto: Concerti e mostre nel periodo natalizio a Santa Chiara

Arte e moda prendono forma al Tunnel Borbonico

  • Scritto da Valeria Viscione

new Arte e Moda 2013 webSi terrà venerdì 22 novembre la quarta edizione della riuscitissima kermesse "Arte e moda prendono forma" ideata dal pubblicitario Ludovico Lieto e organizzata da Visivo Comunicazione.

Scenario esclusivo dell'evento sarà per la terza volta il Tunnel Borbonico: le profondità del sottosuolo napoletano faranno da cornice a quadri moda e performance artistiche dal vivo, alla scoperta di uno straordinario viaggio nella Napoli "di sotto". Per questa edizione speciale di "Arte e Moda prendono forma" verrà prolungato il percorso di visita che arriverà fino ai ricoveri bellici della II Guerra Mondiale, occasione unica per ammirare l'affascinate tunnel sotterraneo riportato alla luce grazie al continuo lavoro dell'Associazione Culturale Borbonica Sotterranea di Gianluca Minin e Enzo de Luzio, e che per una notte si trasformerà con luci colorate ed effetti speciali. Prestigiose ed esclusive aziende di moda mostreranno al pubblico le loro collezioni attraverso "quadri moda" e shooting fotografici live, accompagnati da performance musicali ed artistiche eseguite dal vivo, evidenziando la relazione tra l'arte e la moda. Oltre la moda infatti è prevista una mostra collettiva di pittura, scultura, fotografia, visual design e performance art a cura di Valeria Viscione, ideatrice del progetto artistico sperimentale "Visivo". Parteciperanno alla collettiva: Matteo Anatrella, Rosa Borreale, Carmine Cannio, Daniela Cicatiello, Fix Stefania Ciccarella, Hodselle Harrison, Nunzio Meo, Le Pietre Vivono, Vittoria Piscitelli, Antonio Sullo.

Add a comment Leggi tutto: Arte e moda prendono forma al Tunnel Borbonico

San Giuseppe Vesuviano, per Natale il mercato diventa spettacolo

  • Scritto da Maria Consiglia Izzo

stand millemaniNon solo spazio per la vendita, ma anche luogo di aggregazione. La manifestazione sarà inserita in percorsi turistico-culturali

Tramontata l'idea del pieno della spesa nei discount o nei centri commerciali, torna la spesa intelligente al mercato per scegliere prodotti di stagione che arrivano direttamente dall'orto alla tavola o capi cool che arrivano dalla sartoria al guardaroba...

Domenica 8 dicembre, nel quadro delle iniziative che il comune di San Giuseppe Vesuviano (Na) promuove per festeggiare il Natale, piazza Elena d'Aosta ospiterà la prima edizione della Fiera natalizia di San Giuseppe Vesuviano, manifestazione che accoglierà eventi di spettacolo e cultura e che intende sperimentare la possibilità di apertura di uno dei luoghi più interessanti della città ai giovani e alle loro proposte. L'evento si ripeterà anche nei giorni 15, 22, 29 dicembre 2013 e 5 gennaio 2014.

Add a comment Leggi tutto: San Giuseppe Vesuviano, per Natale il mercato diventa spettacolo

“BACIA LA TERRA E CORRI”

  • Scritto da Massimo Ricchiari

castel-dellovo11Il 16 novembre al Castel dell'Ovo di Napoli sarà inaugurata la mostra solidale con ritratti d'autore dei "meninos de rua", organizzata dall'Associazione "L'Essenzialista" e dal Centro d'Arte "Gamen"
Napoli, 12/11/2013 – Sostenere, attraverso l'arte, le missioni umanitarie delle suore dell'Istituto "Povere Figlie della Visitazione di Maria" di Barra, che operano, in tutta Italia, e, in particolare, in alcune delle aree più povere del mondo: Brasile, Ecuador e Togo. Questa è la finalità principale dell'ultimo progetto promosso dall'Associazione "L'Essenzialista" e dal Centro d'Arte "Gamen".
«Garantire l'educazione scolastica di bambini bisognosi è prioritario, a Napoli come nel resto del mondo», dichiara Filomena Pagani, presidente de "L'Essenzialista", associazione non profit che opera in campo nazionale da quasi dieci anni, interessandosi di arte e cultura in tutte le forme e come casa editrice. «L'istituto che abbiamo deciso di sostenere è quello delle Povere Figlie della Visitazione di Maria, fondato da Madre Claudia Russo, che la Chiesa ha riconosciuto Venerabile il 2 gennaio scorso per le sue virtù eroiche».
Il progetto "Bacia la terra e corri" si compone di una raccolta di foto dei soli volti dei bambini poveri, ai quali le suore dell'Istituto prestano le cure, garantendo loro l'istruzione e possibilità di crescita di cui necessitano con laboratori di ricamo, cucina, artigianato ed informatica. «Sono state distribuite a circa sessanta artisti di tutta Italia le foto, che le suore ci hanno fornito; esse ritraggono i volti unici dei meninos de rua, delle realtà missionarie in cui operano», spiega Carlo Improta, artista e scrittore, ideatore dell'iniziativa.. «Gli occhi di questi bambini parlano più di mille parole. A partire dai loro primi piani, sono stati realizzati dei ritratti a punta di matita grafite in bianco e nero, tutti su carta, delle dimensioni di 30x40 con cornice a righello nero con vetro o plastica».
Ogni disegno-ritratto verrà esposto in un'unica mostra, che sarà inaugurata al Castel dell'Ovo di Napoli, sabato prossimo, 16 novembre a partire dalle ore 17 e durerà fino al 25 novembre. Le opere, tutte di grande valore, sono state realizzate da artisti noti e verranno vendute a collezionisti e appassionati di disegni a mano libera. Il ricavato andrà completamente devoluto a favore delle missioni delle Povere Figlie della Visitazione di Maria. «Se con soli dieci euro è possibile garantire la necessaria istruzione scolastica ad un bambino africano per un anno, presso la scuola delle suore, il nostro contributo potrà servire, certamente, ad aiutare tante vittime della povertà nel mondo», conclude Carlo Improta. Nell'iniziativa saranno coinvolti diversi sponsor che permetteranno la realizzazione di un catalogo con tutti i ritratti, i nomi e i curricula degli artisti. L'associazione "L'Essenzialista" si avvale della collaborazione di Enti pubblici e ordini privati, nonchè del patrocinio morale dell'Ambasciata Brasiliana in Italia.

Add a comment

Altri articoli...

  1. Dipinti Gastone Novelli