Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Premio Internazionale Città di Pomigliano D'Arco, giunto alla sua 27 edizione

  • Scritto da Redazione

numberoneSono circa trent'anni dalla nascita del Premio Internazionale Città di Pomigliano D'Arco, evento fortemente voluto e fondato dalla definita da accademie e associazioni "ambasciatrice della poesia italiana nel mondo" Tina Piccolo, promotrice culturale, esperta e critica d'arte e di arti visive e letterarie che da anni dirige il suo Salotto Culturale che con i suoi appuntamenti mensili è volto alla promozione di un gran numero di artisti e di esponenti dello scibile umano.

 

Negli anni trascorsi sono stati premiati un enorme numero di protagonisti dell'arte, della cultura, dello sport, del giornalismo, della politica, solo per citarne alcuni Liliana de Curtis, Patrizio Rispo, Giorgia Gianetiempo, Giacomo Rizzo, Paolo Caiazzo, Monica Sarnelli, Pamela Paris, Mario Da Vinci, Serena Autieri, i FatabeneFratelli, Patrizio Oliva, Nunzia Schiano e tantissimi altri nomi.

Il premio vanta il patrocinato dalla Regione Campania, dalla Regione Toscana e dal Comune di Pomigliano d'Arco, ed è giunto quest'anno alla ventisettesima edizione. Quest'anno si intitolerà "Number One dell' Arte e Scienza" e si terrà il prossimo 2 maggio alle ore 10, nel noto ristorante "La Coccinella", in via Verdi 50 a Pomigliano d'Arco. La conduzione verrà affidata al noto giornalista e presentatore TV di "Occhio all'artista" Giuseppe Nappa, che con la collaborazione di stupende modelle consegnerà i riconoscimenti a tutti i candidati al premio, i cui curriculum saranno letti da Tina Piccolo e dalla poetessa e scrittrice Dora Della Corte. I premi verranno consegnati insieme alle tessere onorarie del Salotto Culturale Tina Piccolo, sotto gli occhi delle telecamere delle televisioni e della azienda di comunicazione e tecnologie DGPhotoArt, sempre in prima linea negli eventi culturali di prestigio.

In questi giorni sono stati formalizzati i nomi dei premiati alla carriera, personalità di grande rilievo provenienti da tutta Italia. Riceveranno il premio Sara Ciampi candidata al Premio Nobel , Claudio Bentivegna, Onorina Bernardi, Francesco Bisceglie, Micaela Brainestaim, Salvatore Cotena, Carmelo Cossa, Giovanna Della Rocca, Mirco Del Rio, Enza Di Caprio, Carlo Di Gifico, Giorgio Fegatilli, Luisa Farina, Nunzia Foria, Giovanni Grasso, Pasquale Guadagni, Ausilia Loffredo, Vincenzo Maio, Anna Migliaccio, Mauro Milani, Assunta Ostinato, Francesca Panico, Davide Parlati, Giusi Paris, Rosita Ponti, Giammarco Rosanna, Elena Schirru, Fabiana Simonetti, Francesco Terrone, Angela Maria Tiberi, N.D. Maria Mascitti Zaurrini, la "Villa delle Fate". Sono nomi di personaggi che hanno davvero contribuito all'ampliamento del mondo culturale e scientifico e che vantano curricula di notevole interesse, alcuni anche candidati al Premio Nobel e protagonisti di pubblicazioni davvero prestigiose.

Oltre a coloro che hanno dato in questi mesi la loro adesione all'evento, saranno premiati anche personaggi del mondo della politica, dello spettacolo, del giornalismo, della musica e della canzone.

Per la politica riceveranno il premio il Sindaco della Città di Pomigliano d'Arco Lello Russo, l'assessore alla cultura Roberto Nicorelli, il Consigliere Regionale ex-deputato del Parlamento Italiano Luciano Schifone, il Consigliere Regionale Flora Beneduce, la Presidente della Commissione Pari Opportunità del Consiglio Regionale Francesca Beneduce, l'Assessore alla Cultura, Sport e Spettacolo di Casalnuovo di Napoli Salvatore Errichiello, il sindaco di Saviano Carmine Sommese.

Fra gli altri personaggi che avranno il prezioso riconoscimento ci saranno Antonello Rondi, Antoine, Maria Rosaria Cenni, Antonello Perillo redattore TGR Campania, Nicola Valeri per Radio Antenna Campania e giornalismo, il presentatore e giornalista Giuseppe Nappa, Davide Guida per la tecnologia, Diego Paura e Mimmo Sica giornalisti del Roma, la cantante e attrice Anna Capasso, il cantante Mario Landi con la manager di spettacolo Mery Fabbricino, Espedito De Marino, il maestro Enrico Angelini, il rapper Luca Blindo rivelazione degli ultimi anni, il Centro La Pira, il maestro Mimmo Manna, ex musicista di Laura Pausini e direttore della scuola di musica e canto The Guitar School, la cantante Imma D'inverno, Luigi Troisi, fratello del compianto Massimo e presidente della Associazione "Casa di Massimo Troisi" sita a San Giorgio a Cremano nella prestigiosa Villa Bruno, la giornalista Maria Grazia Porceddu della rivista SannioLife, lo sceneggiatore,autore e regista Giuseppe Cossentino, il gruppo folk NapoliExtraComunitaria. Un premio speciale alla carriera andrà a Caterina De Santis, autrice e protagonista di numerose commedie comiche di successo nonché direttrice artistica del Teatro Bracco di Napoli.

Durante la seconda fase dell'evento saranno assegnati altri premi speciali a presidenti di associazioni, direttori di riviste letterarie, giovani talenti accolti molto positivamente dal pubblico e dalla critica negli ultimi anni.

Durante le premiazioni alcuni comici si esibiranno in numeri di cabaret, l'artista Gladys Mabel Cantelmi presenterà alcune sue opere pittoriche, il disegnatore Ciro Scialò mostrerà le sue splendide caricature di noti personaggi pubblici. Non per ultima la brava pittrice Francesca Panico mostrerà delle splendide mattonelle da lei realizzate e le darà in premio a diversi ospiti. Ed infine ci sarà anche un momento dedicato al dire no alla Violenza con un progetto dal titolo il filo della vita di Agnese Panico. Inoltre a conclusione sarà premiato anche il volto piu' noto di facebook a cura dell'attore Antonio Alfano. Che dirvi altro sarà svelato prossimamente. Non perdeteci d'Occhio.