Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Ottimo week end per i driver con licenza sportiva presso l'Aci Salerno: Oliva protagonista al Misano World Circuit e podio assoluto per Fattorusso al 4° Formula Challenge Magna Grecia Campionato Italiano in Puglia

  • Scritto da ACI Salerno

CHALLENGE-840x480L'Automobile Club Salerno ancora nel ruolo di primo attore con i suoi piloti nel week end di gare appena trascorso tra il Misano World Circuit Marco Simoncelli e il 4° Formula Challenge Magna Grecia, 5° round di Campionato Italiano di specialità che si è corso in Puglia.

Gaetano Oliva al volante dell'Audi RS3 LMS DSG del Team HC Racing Division a Misano ha ottenuto un ottimo 4° posto assoluto e 2° di DSG, che si aggiunge alla straordinaria vittoria in DSG messa a punto al Mugello il 10 ottobre.

Oliva a Misano, dopo essere scattato bene dalla 2a fila in 4a posizione ha anche tenuto la testa della gara con un ottimo passo, fino a quando l'ingresso in pista della Safety Car ha rimescolato le carte. Alla ripartenza per difendersi dagli attacchi degli avversari Oliva è arrivato lungo alla curva della "Quercia", ha comunque tagliato il traguardo a ridosso del podio assoluto e 2° tra le DSG. Il ruolo di protagonista Oliva lo aveva già ricoperto al Mugello il 10 ottobre quando in gara 2, dopo non aver disputato gara 1, sotto la pioggia battente ha rimontato dalla 35^ alla 4^ posizione assoluta con una serie impressionante di sorpassi, andando a vincere tra le DSG.

Grandi soddisfazioni dalla 4 a Formula Challenge Magna Grecia dove Antonino Fattorusso ha vinto il gruppo N al volante della Peugeot 106 1.6 16V con il 2° tempo assoluto ed il migliore addirittura nella 3a manche. Una prova magistrale per il pilota con licenza sportiva Aci Salerno nel 5° round di Campionato Italiano Slalom.

Il figlio d'arte Domenico Murino ha completato la top five con l'esaltante successo in classe N1400 al volante della Peugeot 106, con cui è abituato a spiccare nella categoria.

Altro successo di gruppo quello ottenuto tra le Bicilindriche da Pietro Giordano, il plurititolato pilota della Tramonti Corse che ha portato la sua Fiat 500 davanti a tutti, precedendo anche il compagno di scuderia Carmine Ruocco sulla Fiat 126 che ha chiuso al 2° posto.

Solo due manche, la migliore nella classe 1.4 del gruppo E1 per Claudio Figliola sulla Peugeot 106.

Continua l'apprendistato e la crescita al volante per la giovanissima e sempre più promettente Giulia Candido che al volante della Peugeot 106 XSi ha mostrato ottima progressione nella 2^ e 3^ manche disputate ed è stata la migliore in classe A1.4.

Un grazie particolare è stato rivolto dal Presidente e dallo staff sportivo dell'Automobile Club Salerno ai numerosi e bravi piloti che danno lustro allo sport automobilistico e all'Aci Salerno.