Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Weekend strepitoso per ACI SALERNO

  • Scritto da ACI SALERNO

A5EA2C04-28B7-4BB8-A9BD-E3CDA52BDEEBI piloti con licenza Automobile Club Salerno dell'ente hanno brillato per i successi raggiunti.
Vittoria di classe e gruppo per Francesco Paolo Cicalese alla 10° Salita Morano-Campotenese, trionfo nella cronoscalata calabra anche per Annamaria Fumo, Carmine Tancredi, Giovanni Loffredo e Gabriele Mauro e grandi soddisfazioni anche per gli altri driver "salernitani". Ottima la gara di Gennaro Ferrara al 1° Slalom dei Saraceni con il primo posto di classe.

Un fine settimana, quello dal 7 all'8 agosto, segnato da successi e grandi riconferme per i piloti con licenza sportiva ACI Salerno, impegnati alla 10° Salita Morano-Campotenese e al 1° Slalom dei Saraceni a Cercemaggiore (CB).

Un sorprendente Francesco Paolo Cicalese guadagna la vetta e ottiene la vittoria di gruppo e classe per la categoria RS RS 2000, al volante della Honda Civic Type R nella 10° Salita Morano Campotenese.

Bel successo anche per Annamaria Fumo che ottiene il 2° posto nella classe RSD 2.0 al volante della Mini Cooper SD F56 e conquista anche il 2° posto per il trofeo dame.

Eccellenti prestazioni per il poliziotto in servizio al Commissariato di Sarno: Giovanni Loffredo che vince nella Racing Start Plus Cup 1 al volante della Peugeot 308 TCR.

Non si smentisce Carmine Tancredi che con la sua fidata Ford Cosworth conferma la leadership sia di gara che di campionato vincendo nella categoria E1 +3000.

Successo condiviso con la straordinaria gara di Rosario Iaquinta che, al volante della Lamborghini Huracan arpiona, per la seconda volta di seguito, la vittoria nella categoria GT GT Super Cup
Ancora risultati eccellenti arrovano all'Automobile Club Salerno con la vittoria per Gabriele Mauro nella classe GT Cup al volante della Porche GT3 997, il secondo posto di categoria RS Plus RST B1.6 Plus per Vito Tagliente che si distingue per le ottime prestazioni in gara al volante della Peugeot 308 e si conferma leader in campionato.

Angelo Marino continua il suo apprendistato alla guida dell'Osella PA 30 Zytek nella E2SC 3000 e si conferma al 7° posto nella classifica assoluta.

Per le bicilindriche nella cronoscalata calabra un ottimo risultato per Angelo Matteo Medaglia che al volante della Fiat 500 guadagna il 5° posto di classe nella categoria 700/GR5.

Prestazione brillante anche per Michele Immediato che nella Prod-1600 ottiene il 3° posto di classe alla guida della Peugeot 105 S16.

Ritorna tra i protagonisti anche Giuseppe D'Angelo che guadagna un meritatissimo 2° posto di classe nella categoria RS E1 2000 al volante della Renault Clio.

Gara da dimenticare per Carlo Mascolo che al volante della Fiat Giannini 590 è costretto ad un ritiro già in gara 1.

Prova eccellente anche per Gennaro Ferrara; il pilota "salernitano" in gara al 1° Slalom dei Saraceni vince a Cercemaggiore la classe S3 al volante della Fiat 127, guadagnando uno straordinario 3° posto tra le auto in gara nel gruppo S.