Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Aci Salerno: Soddisfazioni in Italia e in Gran Bretagna

  • Scritto da ACI Salerno

Rosario IaquintaFine settimana all'insegna di importanti traguardi raggiunti quello dal 1° al 3 luglio, che ha visto scendere in pista o su strada diversi formidabili piloti con licenza Aci Sport e tessera Aci presso l'Automobile Club Salerno. Weekend di gara entusiasmanti alla sesta tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna a Trento e all'8° Rally della Carnia; sui circuiti internazionali sfida accesissima anche in Gran Bretagna a Silverstone.

Alla 71esima cronoscalata Trento-Bondone ha primeggiato, ancora una volta, l'eccellente pilota "salernitano" Vito Tagliente, che al volante della Peugeot 308 Gti trionfa nel Gruppo Racing Start Plus, RSTB1.6 Plus. Grande soddisfazione anche per un altro pilota con licenza sportiva conferita dall'Ente di Via Vicinanza: Rosario Iaquinta, che su Porsche 991 Gt3 ottiene una brillante 11° posizione tra i migliori assoluti nella classifica generale, salendo sul podio al 3° posto nel Gruppo GT e nella Classe GT GTSCUP. Sempre più incisiva anche Annamaria Fumo che al volante della MINI Cooper SD continua a dimostrare le sue brillanti doti ottenendo il 4° posto nel Gruppo RS.

Sul circuito internazionale di Silverstone, in Gran Bretagna un giovane ed energico Simone Iaquinta, ha dato ancora una volta prova delle sue capacità da ottimo pilota. In gara nel terzo round del Mondiale Porsche, il Mobil 1 Supercup, il pilota ACI Salerno si è reso protagonista di un recupero favoloso; dopo essere finito in ultima posizione, a causa di un contatto con un avversario, ha scalato ben 11 posizioni al volante della Carrera 911 GT3, concludendo la gara in 21esima piazza. Un grande risultato che dimostra l'abilità del driver anche in vista della prossima gara in Austria.

Altre glorie per Automobile Club Salerno anche all'8° Rally della Carnia. Nicola Vanino navigatore di Dimitri Cortese ottiene la seconda esaltante vittoria nella Classe N2; una prestazione ottimale, su Peugeot 106, che gli permette di scalare la classifica assoluta fino alla 44esima posizione. Ancora in Classe N2, che ha visto ben 22 partenti, Arianna Michelutti dell'AC Salerno, in coppia con Gianluca Cella ha chiuso, su Peugeot 106, con un più che soddisfacente 5° posto di Classe e 54° posto in assoluta. Vittoria di classe RS 1600 per Miriam Luretig che, in coppia con Andrea Bassutti su Peugeot 106 Rallye S16, ha guadagnato anche un brillante 72° posto in classifica generale. Ed infine, ancora a Carnia, la coppia composta da padre e figlio, Fernando e Maicol Marini, si è resa protagonista di una competizione emozionante; soprattutto in vista del fatto che si trattava di un rientro del padre dopo anni d'assenza dai rally e dell'esordio del figlio come navigatore. La coppia, su Peugeot 106, ha chiuso in 14esima posizione nella Classe RC5N/N2 1600 e in 80esima nella classifica assoluta.

Successi ed entusiasmo che stimolano sempre più da un lato l'Automobile Club Salerno, presieduto da Vincenzo Demasi, ad offrire tutto il proprio supporto ai piloti di casa e, dall'altro, tanti nuovi giovani ad affacciarsi al mondo delle gare automobilistiche.