Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

ACI Salerno conquista il week-end

  • Scritto da ACI Salerno

CavaliereUn trionfo per ACI Salerno che nel week-end dal 1° al 2 ottobre ha conquistato un bottino di vittorie assolute e grandissimi traguardi nelle gare che si sono tenute in un fine settimana ricco di adrenalina e sano agonismo.

A Magione, presso l'Autodromo dell'Umbria, al Trofeo Italia Challenge AssoMinicar 2022 è un successo per l'Automobile Club Salerno. I driver con licenza sportiva e tessera ACI presso Aci Salerno hanno ottenuto brillanti vittorie assolute e posizioni estremamente soddisfacenti.

Nella 700 Gr2 si distinguono le abili prestazioni di Stefano Cavaliere che dopo un campionato esaltante e sempre al top si conferma, nella finale, il campione assoluto di categoria dopo aver ottenuto, in questa ultima competizione, il 1° posto in Gara 1 e il secondo in Gara 2 al volante della Fiat 126. Sul podio del campionato 2022 anche Antonio Vitale che conquista con tenacia e determinazione il secondo gradino dopo aver vinto a Magione Gara 2 al volante della Fiat 500.

Ancora presso l'Autodromo dell'Umbria eccellenti sono le prestazioni del driver "salernitano" Francesco Ferrara che nella 700 GR5 si rende protagonista di una splendida rimonta e conquista il secondo gradino del podio in Gara 2 al volante della Fiat 500. Esaltanti a Magione anche le performance dei piloti nella 700 Light dove si distinguono per ACI Salerno, nella finale di campionato, le prestazioni di Stefano Cioffi e Vincenzo Pisacane al volante entrambi di Fiat 126.

Grande soddisfazione per l'Ente di Via Vicinanza anche al X Maxi-Slalom a Roccadaspide. Valerio Magliano, al volante della Peugeot 106 V16 si rende protagonista di una splendida vittoria nella categoria E1ITA con la quale si aggiudica anche un posto di riguardo nella classifica dei migliori assoluti arpionando il 13° posto. Nella stessa categoria al secondo posto un altro brillante e sempre al top driver "salernitano" è Marcello Bisogno, che su Fiat 127 ottiene il secondo posto di Gruppo E1ITA con un'esaltante 17^ piazza tra i migliori assoluti. Al volante di Peugeot 106 Rallye è Mauro Paolillo che ottiene una formidabile vittoria di categoria con il primo posto di Gruppo e Classe nella S-S5. Anche il Gruppo N allo Slalom salernitano vede eccellere le prestazioni dei driver con licenza sportiva rilasciata da ACI Salerno. È Salvatore Tortora che, protagonista di un splendido campionato, si conferma un grande driver ottenendo la vittoria di categoria, conquistando Gruppo e Classe nella N-N2000 al volante di Renault Clio RS. Non si smentisce Domenico Murino che, competizione dopo competizione, continua a dare prova di grande abilità e precisione; suo il secondo posto di Classe nella N1400 al volante della Peugeot 106 Rallye. Nella N1600 si distinguono, invece, le prestazioni di Graziantonio Menza su Peugeot 106 v16. Ed ottima la gara anche per il driver Michele Mugavero che nella N2000 ottiene il terzo posto di Classe alla guida di Renault Clio RS.

Si fa inoltre notare in maniera convincente anche Fabio Gargiulo nella categoria VST-VST600 dove ottiene, al volante della Barracuda-Suzuki, il secondo posto di Gruppo e Classe. Splendido l'assolo di Gianluigi De Conte su Mini Cooper nella RS RSTB. E grandi soddisfazioni anche dalla A-A2000 nella quale, su Alfa Romeo 145 TS, ottiene la vittoria di Classe il "grande" ristoratore Fulvio Iacuzzo, seguito nella stessa categoria da Francesco Urti al volante dell'Alfa Romeo 147.

Altro straordinario traguardo arriva dal Trofeo Italiano Velocità Montagna dove - al 45° CividaleCastelmonte - Andrea Crivellaro si porta magnificamente in testa alla classifica nella categoria Prods 1600, protagonista di una grande performance al volante della Peugeot 106 S16. E nella stessa categoria rientra di merito nella top-ten dei migliori in gara anche Nicola Crivellaro che, con una vettura gemella, ottiene la 5^ piazza di Classe.