Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Svelata sul web la nuova Ferrari F2012

  • Scritto da Redazione

ferrari-f2012-profiloLa nuova monoposto è stata svelata in diretta web, annullata la cerimonia ufficiale sulla pista di Fiorano. 

Clicca qui per vedere le immagini

La vettura, sotto la regia di Stefano Lai, direttore della Comunicazione Ferrari, e lo sguardo del Team Principal Stefano Domenicali, è stata scoperta da Felipe Massa e Fernando Alonso alle 10.05. Al primo sguardo si conferma una vettura molto aggressiva, anche se alcune delle componenti visibili sono prese direttamente dalla monoposto 2011. Le novità vere si vedranno solo nei primi test.

Montezemolo. «Siamo di fronte a una stagione molto importante, una stagione nella quale tutti noi vogliamo tornare ai massimi livelli. Vogliamo vincere», ha detto Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Ferrari, durante la presentazione. In un messaggio video, Montezemolo ha ricordato come anche Enzo Ferrari nacque in un giorno di pesante nevicata, tanto che la madre fu costretto a registrarne la nascita in ritardo di un giorno. «È una presentazione un pò particolare, imposta dalla neve. Ma spero che ci porti fortuna», ha esordito il presidente della Ferrari. Parlando della nuova monoposto, Montezemolo ha sottolineato il lavoro di Domenicali: «Ha lavorato con tutti i suoi moltissimo nella preparazione della macchina e della squadra, nel miglioramento organizzativo con pochi cambiamenti ma che ci mettono in condizione di avere una squadra ancora più competitiva, senza rivoluzioni, puntando su persone competenti, capaci e che hanno voglia di fare bene».

Vogliamo vincere. Insomma, ha proseguito, «spero che questo tanto lavoro abbia un premio perchè è quello che vogliamo tutti noi: lo voglio io, lo vuole chi lavora e lo vogliono i tifosi». Infine, l'auspicio finale: «Ce la metteremo tutta. Questa è la stagione in cui vogliamo che il rosso prevalga. Guardiamo avanti con speranza e ottimismo».