Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

PONTE DI FERRAGOSTO in CLASSICA con i SUMMER CONCERT in TERRA di LAVORO

  • Scritto da Marco Pirollo

LES BRASSEURS 2Si parte sabato 13 agosto (ore 20,30) dal Convento di S. Francesco di Casanova di Carinola, quando Les Brasseurs Quintet, per il ciclo Pocket Orchestra/Ottoni all'Opera! eseguirà musiche di Dukas, Verdi e Rossini. Il quintetto si è costituito nel 2019 dall'incontro di cinque talentuosi giovani musicisti italiani: Dario Tarozzo, Francesco Ulivi, Gabriele Ricci, Antonio Mascherpa e Salvatore Continenza. Ha tenuto numerosi concerti con repertori che spaziano dal Barocco al Novecento. I componenti del Quintetto svolgono anche attività presso importanti orchestre italiane.

Domenica 14 agosto (ore 11,30) ancora il quintetto LesBrasseurs sarà protagonista di un concerto-matinée alla Castelluccia nel Parco Reale della Reggia di Caserta. Per il ciclo Musica & Green / Paesaggi Sonori gli artisti proporranno cartoline sonore di Francia, Italia e America con musiche di Rossini, Verdi, Dukas, Gershwin e Traditional Jazz.

Il 16 agosto (ore 20,30) si torna a Casanova di Carinola, nella cornice del Convento di San Francesco. Per il ciclo Etno e Colto, Carlo Liucci al flauto e Restituta Rando alla chitarra eseguiranno musiche di Carulli, von Paradis, Fauré e De Falla.Il duo è stato selezionato nell'ambito di Summer Concert Young.

Concerti di una notte di mezza estate invece al borgo di Casertavecchia domenica 14 agosto dalle ore 19 alle 24, in occasione della vigilia di Ferragosto. Un evento con concerti itineranti per una notte di musica tra i vicoli del borgo di Caserta Vecchia. In totale 14 concerti che si svolgeranno in 6 tra i luoghi più suggestivi di dell'antica frazione: la Chiesa dell'Annunziata, la Cattedrale, i Giardini del Duomo, il cortile del b&b Conte Spencer, il cortile di Casa Giaquinto, il giardino del b&b Borgo Contessa Jolanda.

Parallelamente a Summer Concert, infine, continuano anche gli appuntamenti del Festival Organistico. Sabato 13 agosto (alle ore 20.00) a Vairano, presso la Chiesa dei SS. Cosma e Damiano, Ennio Cominetti all'organo eseguirà brani di Franck, Petrali, Bossi e Fletcher.

La Rassegna è realizzata con il contributo del MIC – Direzione Generale Spettacolo e dalla Regione Campania ai sensi del DM 27 Luglio 2017 e della ex LR 6/2007, fa parte del network culturale nazionale e regionale di Aiam e Mede si avvale della collaborazione della Direzione Regionale Musei Campania, dei Comuni Piedimonte Matese e Carinola e di vari organismi culturali: l'Associazione Sidicina Amici del Museo di Teano, il Club per l'Unesco di Caserta,la Pro loco di Carinola, l'Associazione Amici di S. Francesco e Musicalia di Aversa.