Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Fausto Lamparelli è il nuovo capo della squadra mobile di Napoli

  • Scritto da Redazione

 FaustoLamparelliPresentato alla stampa il nuovo capo della squadra mobile di Napoli, Fausto Lamparelli, 51 enne, di origini beneventane, per due anni capo della squadra mobile di Genova, ha coordinato alcune importanti operazioni come la cattura degli attentatori dell'amministratore delegato di Ansaldo nucleare o quella del serial killer avvenuta in Francia.Al suo fianco, in conferenza stampa , il questore Guido Maria Marino, che si e' detto felice e soddisfatto per il nuovo arrivo, giunto in una giornata densa di fatti di cronaca, " un battesimo di fuoco" , cosi' secondo lo stesso Lamparelli che si e' subito soffermato sull' accoltellamento del minore avvenuto sul lungomare.


" Anche l'episodio di ieri sera, dell'accoltellamento di un minore per rubargli un telefono cellullare - ha dichiarato Lamparelli - e' un episodio che riteniamo grave e che abbiamo seguito con il massimo impegno e posso dirvi che abbiamo circoscritto e identificato i minori".
Tre i minori identificati non pregiudicati, figli di persone per bene, tra di essi uno solo e' stato denunciato per rapina aggravata e lesioni , due i coltelli sequestrati," il minore accoltellato non e' in pericolo di vita, ma episodi del genere - continua il capo della mobile di Napoli- sono intollerabili e per noi sara' tolleranza zero".
titolo