Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Si costituisce un altro esponente del clan Giuliano

  • Scritto da Redazione

polAltro arresto nel clan Giuliano.
Si è costituito questa mattina al carcere di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) Manuel Giuliano, 26 anni, sfuggito alla cattura lo scorso 9 giugno durante il blitz anticamorra nel quartiere Forcella a Napoli.

 

Giuliano è ritenuto responsabile dei reati di tentato omicidio, associazione a delinquere e associazione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli arresti dello scorso 9 giugno, circa 60, furono effettuati nell'ambito di un'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia sul cartello camorristico Giuliano-Sibillo-Brunetti-Amirante, considerato egemone nel quartiere del centro storico napoletano.