Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

De Luca spiato nel suo ufficio in Regione

  • Scritto da Redazione

de-lucaMicrospie nell'ufficio.
"Presunti apparecchi di captazione", consegnati alla Procura di Napoli, sono stati ritrovati nella presa di un interruttore nell'ufficio del Presidente della Giunta Regionale della Campania Vincenzo De Luca, durante "una normale ristrutturazione dei locali" nel luglio scorso.

 

A riportare la notizia è "La Repubblica". Il Governatore - spiega il quotidiano - ha riferito la circostanza ai pm della Procura di Roma Giorgio Orano e Corrado Fasanelli il 10 marzo scorso, quando è stato ascoltato nell'ambito dell'inchiesta sul presunto tentativo dell'avvocato Guglielmo Manna di ottenere una nomina nella sanità utilizzando le funzioni svolte dalla moglie Anna Scognamiglio, componente del collegio che accolse il ricorso di De Luca contro la sua sospensione in base alla legge Severino.