Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Ancora un nulla di fatto per l'apertura di Edenlandia

  • Scritto da Redazione

EdenlandiaUn nulla di fatto.
Mostra d'Oltremare e New Edenlandia, rispettivamente l'ente proprietario dei suoli e la società che gestisce il parco dei divertimenti di viale Kennedy, sono ai ferri corti.


Come riportato dal Mattino, l'ente accusa la società di "incertezze sul progetto di interventi" e "sul piano di investimenti generale, che comprende anche le assunzioni dei lavoratori".

Giuseppe Oliviero, consigliere delegato di Mostra, spiega che l'ente – insieme al Comune di Napoli e alla Soprintendenza – "ha determinato tutte le condizioni perché New Edenlandia possa mettere in atto il piano di riapertura del parco". Eppure la società si è detta "pronta a riconsegnare le chiavi se la Sovrintendenza non cambia parere", lamentando l'impossibilità di aprire.

L'assenza di una data certa, e di alcuni permessi, preoccupano il polo fieristico. Mostra d'Oltremare convocherà nei prossimi giorni le parti in causa: la pretesa è ottenere una certezza dei tempi. Cresce intanto la preoccupazione dei dipendenti sul proprio futuro lavorativo.