Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Notte di caos all’Ospedale del Mare di Ponticelli: un caso di meningite, trasferito al nosocomio, scatena il panico

  • Scritto da Rosalia Gigliano

osp marePanico all'Ospedale del Mare di Ponticelli dopo che un paziente affetto da meningite è stato trasportato al nuovo nosocomio di Napoli Est.


Come racconta IL MATTINO, nella notte fra il 5 e il 6 gennaio, un allarme per il nuovo paziente arrivato (allarme che ha fatto allontanare decine di persone) scattato verso chiunque si trovava all'ospedale: il tutto sembra sia partito dalla comunicazione di un infermiere che annunciava il trasferimento di un paziente con una malattia infettiva e, di conseguenza, tempi lunghi di attesa per gli altri.
Da un semplice avvertimento, ad una confusione e al panico generalizzato: alcuni pazienti e familiari si sono anche allontanati dall'ospedale, per la paura del contagio. Per qualche ora, sono state interdette alcune zone del pronto soccorso.
La situazione è, lentamente, poi, tornata alla normalità.