Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Multe a raffica: il nuovo mezzo dei vigili urbani di Napoli si chiama Street View

  • Scritto da Redazione

vigili-urbani1-800x600Multe.
Più di mille multe in più rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. È quanto la municipale di Napoli ha elevato lo scorso novembre – in fatto di auto in doppia fila o comunque in divieto – grazie al nuovo sistema "street view" che è stato montato su una vettura in dotazione del corpo.

 

A riferirlo è stato il comandate della polizia municipale di Napoli Ciro Esposito. Un'altra vettura con telecamera è stato invece fin qui usata per individuare – al passaggio – le auto non assicurate o con revisione scaduta.

Le vetture con street view sono utilizzate su tutto il territorio cittadino a pieno regime dallo scorso settembre, dopo due mesi di sperimentazione. Le telecamere, cedute in comodato d'uso gratuito dalla società Soes, verranno restituite nel prossimo mese di maggio. Nel frattempo si cercano soluzioni ancora più avanzate, con una proposta che è già arrivata da Gesac: la società che gestisce l'aeroporto di Capodichino si è già detta disponibile ad acquistare sistemi di controllo di cui affidare la gestione alla polizia locale partenopea.