Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Occupata via Argine dai lavoratori Whirlpool

  • Scritto da Redazione

lavoroLa protesta.
I lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Napoli, in agitazione dopo l'annuncio dell'azienda della messa in vendita della fabbrica, hanno dato ieri mattina luogo ad un blocco stradale lungo via Argine.

 

La protesta è nata a seguito del diffondersi di voci che fanno riferimento all'esistenza di una cordata per acquisire Whirlpool Napoli. "Per noi è fondamentale che Whirlpool rimanga a Napoli ed è questa la nostra base per un negoziato – ha dichiarato Giovanni Sgambati, segretario della Uil Campania – Andremo avanti con la campagna 'Io non compro Whirlpool se non produce a Napoli'".

Dopo il corteo vicino alla fabbrica gli operai sono ritornati nello stabilimento.