Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Controlli abusivi all'aeroporto di Napoli

  • Scritto da Redazione

parcheggiatoreControlli.
Gli Agenti della Polizia Locale di Napoli appartenenti alla U.O. Aeroportuale, a seguito di numerosi controlli a taxi e N.C.C. effettuati nelle giornate di maggior affluenza turistica hanno sorpreso un conducente di un veicolo privato intento a contattare una turista canadese diretta al centro della città senza essere in possesso di alcuna autorizzazione per svolgere servizio di noleggio con conducente. La turista ha dichiarato di essere stata avvicinata con un inganno nella zona "Arrivi" dell'aeroporto poichè l'abusivo si era presentato come autista di UBER.

 

All'autista sono stati contestati verbali al CdS e applicato inoltre il fermo amministrativo del veicolo. Sempre all'interno dell'area aeroportuale è stato bloccato un altro conducente abusivo che aveva già prelevato due turisti stranieri per accompagnarli in costiera. Anch'egli è risultato sprovvisto dei requisiti necessari e sanzionato secondo la normativa vigente in materia con pena accessoria del fermo amministrativo del veicolo. Le attività di verifica relative al noleggio e trasporto passeggeri nell'area aeroportuale si sono concluse ancora con il fermo di due taxi intenti a contattare clienti in zona vietata con l'applicazione della sanzione prevista e la relativa segnalazione al Corso Pubblico per entrambi.