Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Indagini sullo sversamento abusivo in mare a Punta Campanella

  • Scritto da Redazione

guardia costieraSversamento.
Aveva sversato sostanze chimiche e residui di prodotti edili "colorando" di bianco il tratto di mare in località San Montano, a Massa Lubrense (Napoli), nell'area marina protetta di Punta Campanella: individuato e denunciato dalla Guardia Costiera di Castellammare di Stabia. I militari sono riusciti ad individuare alcune foto pubblicate su un social network che confermavano l'illecito sversamento.


Ascoltando persone informate sui fatti e recuperando documenti specifici, gli uomini della Guardia Costiera sono risaliti al presunto responsabile, dipendente di una ditta edile che stava svolgendo lavori di ristrutturazione presso un'abitazione. L'uomo è stato denunciato alla Procura di Torre Annunziata per inquinamento marino tramite sostanze chimiche nocive.
"Le attività di controllo e vigilanza sul litorale di competenza continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni", spiega il comandante della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia, Ivan Savarese.

Ansa.it