Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Per l’estate 2021 Sodalis CSVS ha attivato ventisei campi di volontariato insieme alle ODV e APS della provincia di Salerno

  • Scritto da Maria Siano

la panchina campiVentisei campi di volontariato aperti a bambini e adolescenti. A realizzarli Sodalis CSVS insieme alle ODV e APS della provincia di Salerno. Le attività hanno avuto inizio nell'ultima settimana di giugno per terminare nella prima di settembre. Coinvolti più di 600 ragazzi e 250 volontari.

Una opportunità per i bambini e ragazzi di rivivere il territorio insieme ai coetanei e alle associazioni, grazie ad attività aggregative volta a favorire e promuovere la conoscenza delle azioni di volontariato e della solidarietà.

Le associazioni svolgeranno campi semi-residenziali con attività educative dedicate ai temi dell'ambiente, beni comuni, protezione civile, benessere e stili di vita sani, multiculturalità, assistenza e prossimità, arte e cultura integrate con momenti di gioco e divertimento. Non mancheranno anche escursioni e visite guidate che aiuteranno i partecipanti a conoscere e fruire del loro territorio; durante queste attività saranno organizzate anche simulazioni di ricerca di dispersi, manovre di primo soccorso oltre alla scoperta e all'osservazione di flora e fauna locale.

Le attività di animazione saranno gestite dalle associazioni e coordinate e seguite da CSV Salerno.

In queste settimane i volontari delle organizzazioni hanno svolto 3 incontri formativi on-line, con esperti di settore, incentrati sulle misure da adottare per la prevenzione da Covid 19 e sull'acquisizione di nuove competenze nell'ambito delle attività educative e di socializzazione.

Importante la rete di soggetti pubblici e privati che parteciperanno alla realizzazione delle attività, diversi i patrocini e le collaborazioni effettive di enti, comuni, associazioni, singoli cittadini e anche aziende private attraverso donazioni. È forte la voglia di aderire a questo tipo di iniziative - commenta Mario Cafaro, consigliere CSV Salerno – segno reale di una comunità viva e dell'importanza di stare insieme e dare spazio ai nostri ragazzi attraverso il volontariato.

I campi di volontariato si realizzeranno nei comuni di: Salerno, Baronissi, Pellezzano, Albanella, Giffoni Valle Piana, Cava de' Tirreni, Serre, Siano, Bellizzi, Angri, Nocera Superiore, Piaggine, Castel San Giorgio, Sacco, Tramonti, Pagani, Caggiano, Sicignano degli Alburni insieme alle associazioni: Granello di senapa ODV, Ecosostenibile zero waste Campania ODV, Ass. Quartiere Ogliara APS, Pubblica Assistenza Croce azzurra Siano ODV, OA Wwf Silentum, Soccorso Sociale dei Quattro Comuni ODV, Associazione Essere ODV, Thule non solo doposcuola ODV, Protezione Civile Bellizzi ODV, Forma mentis ODV, Rafiki ODV, Salerno in green, Ombraluce "Tilde Salerno" ODV, Confraternita di Misericordia di Cava de' Tirreni ODV, South Land ODV, La Panchina ODV, P.A. I Colibrì ODV, Il Gabbiano ODV, L'abbraccio ODV, Confraternita di Misericordia di Siano ODV, Associazione nazionale No AIDS ODV, SOS Soccorso ODV, Nucleo Protezione Civile ANFI sezione di Salerno ODV, Solidarietà Impegno sociale, Ursentum onlus ODV, F.A.T.A. ODV, CSI Salerno, C.O.A. Centro Operativo Alburni Protezione Civile ODV, Vela Centro Servizi Sociali ODV.