Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Capodichino, da aprile due voli diretti a Zurigo

  • Scritto da Redazione
b787-air-berlinA partire da aprile 2013, la compagnia aerea Airberlin amplia la rete di collegamenti nel Sud Italia con un volo che renderà più vicine Napoli e Zurigo, con partenze bisettimanali dal capoluogo partenopeo lunedì e venerdì. La prossima estate, inoltre, l'offerta settimanale dal sud Italia verrà ulteriormente ampliata, con un maggior numero di voli in partenza da Lamezia Terme e Brindisi diretti a Zurigo. Nell'estate 2013, Airberlin volerà dall'Italia verso la Svizzera con un totale di 24 collegamenti settimanali. «Per l'estate metteremo a disposizione dei nostri passeggeri del Centro e del Sud Italia una scelta più ampia di tratte verso la Svizzera, di cui venti con destinazione Zurigo e quattro dirette a Basilea», commenta Susanna Sciacovelli, Area Manager per l'Europa meridionale di Airberlin. Add a comment Leggi tutto: Capodichino, da aprile due voli diretti a Zurigo

Settembre da record per Pompei ed Ercolano: 5% di turisti in più

  • Scritto da Redazione

pompeiBoom di visitatori agli scavi di Pompei e Ercolano. Sono stati ben 16.329 - come informa un comunicato della Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Napoli e Pompei - i visitatori che ieri hanno affollato i siti vesuviani: il tutto anche grazie alla presenza di numerosi croceristi che hanno fatto scalo al porto di Napoli. Piu' in generale, i primi undici giorni di settembre fanno registrare un aumento di circa il 5% dei visitatori rispetto allo stesso periodo del 2011. (ANSA).

Add a comment Leggi tutto: Settembre da record per Pompei ed Ercolano: 5% di turisti in più

Scavi Pompei: 44mila visite in meno nel 2012

  • Scritto da Redazione
scavipompei1I numeri parlano chiaro: dal primo gennaio al 31 agosto di quest'anno gli Scavi di Pompei sono stati visitati da un milione 623 mila 473 turisti. Un risultato che, se messo a confronto con quello dello scorso anno, fa pensare: nei primi otto mesi di quest'anno c'è stato un calo di 44 mila e 721 presenze e di conseguenza sono diminuiti gli incassi.

Antonio Pepe, segretario della Cisl Fp di Pompei, ha lanciato un allarme: "Un simile dato negativo è l'effetto delle troppe case chiuse al pubblico a causa della carenza di personale di vigilanza". Add a comment Leggi tutto: Scavi Pompei: 44mila visite in meno nel 2012

Turismo: per l'Italia calo storico ad agosto, ma crescono Campania e Sicilia

  • Scritto da Redazione
palermoAd agosto, per la "prima volta nella storia del turismo italiano" si è registrato un calo di presenze complessive degli alberghi (-1,1%), composto da un -3% di italiani ed un +2,1% di stranieri. Lo afferma il Presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, commentando i dati relativi al monitoraggio mensile effettuato dalla Federazione.

"L'andamento del turismo alberghiero italiano a luglio ed agosto di quest'anno (rispetto allo stesso periodo del 2011) fa segnare un risultato a due velocità", spiega Bocca: "Luglio ha mostrato una flessione complessiva delle presenze alberghiere pari al 5%, caratterizzata da un -8,9% di italiani ed un +0,2% di stranieri". Il bimestre luglio/agosto ha pertanto segnato un -6% di italiani ed un +1,1% di stranieri. Add a comment Leggi tutto: Turismo: per l'Italia calo storico ad agosto, ma crescono Campania e Sicilia

Crisi, 3 napoletani su 10 sono rimasti in città

  • Scritto da Redazione
soleIl turismo, che nella nostra regione ed in particolare a Napoli dovrebbe essere uno dei settori di punta, è in recessione. Lo dicono le associazioni
Cescat - Centro Studi casa Ambiente, Territorio di Assoedilizia e Aiaga - Associazione Italiana Amici Grandi Alberghi, secondo le quali il giro d'affari, che ruota attorno alle vacanze, si ridurrà mediamente del 2 per cento. Add a comment Leggi tutto: Crisi, 3 napoletani su 10 sono rimasti in città