Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Crollo agli Scavi di Pompei

  • Scritto da Redazione

pompeiIl crollo.
Ieri a Pompei lungo il viale delle ginestre si è verificato il distacco di una porzione del paramento di una parete esterna, ad est dell'edificio delle Terme del Sarno, in una zona non accessibile al pubblico. Nella nota del Parco archeologico di Pompei viene specificato che "si tratta di materiale di ricostruzione risalente al tempo dello scavo di quell'area e di parte del riempimento sottostante in pietre e malta polverizzata".

 

L'area del fronte meridionale, dal tempio di Venere fino al Foro Triangolare, è da tempo oggetto di attenzione. "Entro il mese di luglio, il progetto esecutivo di messa in sicurezza dell'intera area esterna meridionale della città antica, attualmente alla fase di verifica, sarà oggetto di appalto dei lavori. L'intervento che ci occuperà nei prossimi due anni, porterà alla riapertura delle bellissime case e degli edifici affacciati sul golfo, a partire dalle Terme del Sarno", è scritto nella nota.