Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Cancro al seno: al Pascale di Napoli una nuova sperimentazione

  • Scritto da Redazione

ospedaleLa novità.
Trattamento d'avanguardia all'istituto tumori di Napoli, Pascale. Una donna è stata la prima paziente al mondo trattata con una nuova formulazione di farmaci biologici per il tumore della mammella.

 

Si tratta di una combinazione di due anticorpi monoclonali contro il cancro al seno, già disponibili in forma endovenosa, il Trastuzumab e il Pertuzumab, che vengono iniettati in un'unica soluzione sottocutanea.

Il Pascale è coordinatore e primo centro attivo di tale protocollo sperimentale. "La combinazione di due farmaci biologici che nella formulazione tradizionale sono somministrati per via endovenosa è il trattamento potenzialmente piu' efficace nella terapia pre-operatoria del tumore al seno 'HER2-POSITIVO', in grado di far letteralmente sciogliere e sparire questo tipo di cancro nella maggior parte dei casi", spiega Michelino de Laurentiis, direttore dell'Oncologia senologica del polo ospedaliero e di ricerca.