Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

I falsi miti che possono rovinare una dieta

  • Scritto da Redazione

pizzaI falsi miti.
"I carboidrati la sera fanno ingrassare": quante volte ci siamo sentite ripetere questa frase, rinunciando ad un piatto di pasta a cena.

 

In realtà si tratta di una fake news alimentare. Molti infatti si rifiutano di assumere i carboidrati a cena, con la convinzione che questo favorisca il dimagrimento. In realtà ciò che conta è il condimento che scegliamo per la nostra pasta (o il pane), ma soprattutto la quantità che assumiamo. Una porzione esagerata, se consumata a pranzo piuttosto che poco prima di andare a dormire, sarà comunque deleteria per la dieta, poco importa l'orario.

Si tratta di una regola che vale per tutti gli alimenti e che ci porta a smentire un'altra celebre fake news: digiunare dopo le 19 fa dimagrire. Se l'avete fatto sino ad oggi, con la convinzione di tornare in forma in breve tempo e depurare l'organismo, rimarrete deluse. Ciò che conta è quello che mangiamo e quanto. Quando assumiamo più calorie di quelle di cui abbiamo bisogno ingrassiamo: è molto semplice e in questo caso l'orologio non influisce minimamente.

Altre bugie? L'ananas non è un brucia grassi o, per meglio dire, contiene vitamine, sali minerali ed è un concentrato di benessere, ma non ci aiuterà a limitare i danni dopo un pasto troppo abbondante. Fate attenzione anche alle fake news sulle diete. Non è vero che quella proteica è più efficace. Garantisce un dimagrimento veloce perché obbliga il nostro corpo a bruciare in fretta le riserve di grasso, ma può rivelarsi non solo dannosa, ma anche inutile. Moltissime persone infatti dopo aver eliminato i carboidrati dall'alimentazione ed essere dimagrite, riacquistano i chili di troppo al termine della dieta.

Lo stesso discorso vale per i regimi gluten free seguiti da persone che non sono affette da celiachia. Gli esperti hanno ribadito più volte che consumare prodotti privi di glutine non è un buon metodo per perdere peso, non solo perché si rischiano danni all'organismo, eliminando un componente fondamentale della dieta, ma anche perché il più delle volte gli alimenti industriali dedicati ai celiaci sono ricchi di zuccheri, grassi e additivi.

Dilei.it