Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Von der Leyen, domani contratto con Moderna per i vaccini

  • Scritto da Ansa

vaccini-163145

"Sono lieta di annunciare che domani approveremo un nuovo contratto con Moderna" sui vaccini. Lo ha annunciato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Il contratto tra Bruxelles e Moderna prevede la fornitura fino a 160 milioni di dosi del vaccino prodotto dall'azienda statunitense. Si tratta del sesto contratto per la fornitura di vaccini in Europa annunciato dalla Commissione Ue. "Stiamo costruendo uno dei più completi portafogli di vaccini per il Covid-19 al mondo", ha detto von der Leyen, sottolineando che "vaccini sicuri ed efficaci possono aiutarci a porre fine alla pandemia".

"Vogliamo garantire che tutti abbiano accesso ai vaccini, ovunque nel mondo. Questo è il motivo per cui da maggio abbiamo raccolto quasi 16 miliardi di euro per test, trattamenti e vaccini contro il coronavirus in tutto il mondo", ha aggiunto la presidente della Commissione europea. "In qualità di Team Europe, abbiamo contribuito con quasi 800 milioni di euro alla Covax Facility. L'obiettivo è garantire vaccini per i paesi a basso e medio reddito".

Von der Leyen ha anche annunciato che per allagare il portafoglio dei vaccini si sta lavorando ad un nuovo contratto. Dopo il "sesto contratto" siglato con Moderna, "stiamo lavorando su un altro ancora", ha detto, senza però precisare con chi. Von der Leyen ha poi ricordato che tutti i vaccini del portafoglio della Commissione "saranno valutati con molta attenzione dall'Agenzia europea per i medicinali" e "saranno autorizzati e immessi sul mercato solo se sicuri ed efficaci". La presidente ha quindi sottolineato il concetto della trasparenza: "E' molto importante. Le persone hanno bisogno di conoscere i benefici e i rischi dei vaccini, come devono fare per qualsiasi medicinale".