Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Continua l’operazione “Emergenza Coronavirus: il Grande Cuore dei Cavesi"

  • Scritto da Rino Ferrara

beneficenzaL'Amministrazione Servalli, in particolare l'Assessorato alle Politiche Sociali, ha attivato un apposito capitolo del proprio bilancio, su cui aziende, imprenditori, operatori commerciali, singoli cittadini, enti e associazioni, possono fare donazioni economiche per sostenere le attività messe in campo a favore delle famiglie in difficoltà, che hanno bisogno di un aiuto, anche per i generi di prima necessità, a causa della gravissima crisi dovuta all'emergenza sanitaria Covid 19.

È possibile effettuare un bonifico direttamente sul conto corrente del Comune di Cava de' Tirreni, Iban: IT 52 N 08855 76170 006001004866; scrivendo come causale: "donazione emergenza coronavirus"; in questo modo la donazione confluirà direttamente sull'apposito capitolo previsto per l'acquisto dei beni di prima necessità o voucher, da donare a quanti ne faranno richiesta, e che sarà gestito, coordinato e controllato dai Servizi Sociali.

"Abbiamo destinato a questa iniziativa, come Amministrazione, un fondo di 5 mila euro – afferma l'Assessore ai Servizi Sociali, Annetta Altobello – e sono certa che i cavesi, quanti hanno disponibilità, soprattutto in questo particolare periodo dell'anno, non faranno mancare il proprio sostegno. Non c'è nessun gesto migliore che regalare un sorriso a chi vive una condizione di disagio, precarietà e difficoltà. Come Amministrazione non abbiamo mai fatto mancare la copertura economica alle esigenze dei Servizi Sociali, anzi le abbiamo incrementate, ma i cittadini ci possono dare una grande mano per soddisfare in maniera sempre maggiore e migliore chi si rivolge al Comune per un aiuto. Grazie a tutti coloro che ci daranno una mano, che è una mano tesa alla città".