Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

LA NUOVA ERA DEL REAL MADRID - LA GIOVANE ONDATA D'ORO GALACTICA

  • Scritto da Marco Sito

IMG 20200717 113728 452Il Real Madrid ha conquistato la sua 34esima Liga spagnola della sua storia, in un anno di enorme difficoltà soprattutto dal punto di vista sociale causa Covid che ha frenato il normale svolgimento della competizione, trionfando nella Liga battendo un Barcellona che, durante la stagione, è stata in continuo e perenne conflitto con sé stessa danneggiando amaramente la propria annata.

È stata ancora una volta la vittoria del tecnico Zinedine Zidane, il suo trofeo numero 11 con i blancos in soli 4 anni di gestione, tornato lo scorso anno sulla panchina del Real Madrid dopo aver lasciato la guida tecnica a seguito di tre stagioni trionfali, l'anno dell'immortale capitano Sergio Ramos, confermandosi ancora una volta come uno dei migliori difensori al mondo nonostante il passare degli anni, l'anno di Karim Benzema che finalmente ha letteralmente trascinato a suon di gol la propria squadra diventando l'uomo decisivo per la vittoria del titolo diventando protagonista assoluto come da molte stagioni si pretendeva da un calciatore della sua classe. In questa stagione il Real Madrid, dopo l'annata scorsa deludente e arrivata alla fine di un ciclo di vittorie con l'addio anche del pluripallone d'oro Cristiano Ronaldo, ha subito un profondo cambiamento sia in termini di struttura della rosa che in gestione vera e propria della politica trasferimenti; il presidente Florentino Perez, affidandosi ancora una volta a Zidane per ricostruire la nuova armata merengues, ha mirato su una campagna acquisti molto diversa e oculata rispetto al passato. In un qualche modo l'era dei famosi galacticos, deliziata da Florentino Perez con la tradizione annuale di fare acquisiti di stelle del calcio mondiale, si è attenuata puntando principalmente sulle migliori giovani promesse del mondo, investendo anche ingenti capitali su di essi. Nonostante la mania di grandezza del Real Madrid si sia affermata anche quest'anno sul mercato con l'acquisto di Eden Hazard, la campagna acquisti pur essendo stata dispendiosa, è stata improntata sull'acquisto dei migliori talenti in circolazione come Luka Jovic, talento serbo ancora in attesa di emergere dopo un anno turbolento dal punto di vista personale, Eder Militao, Ferland Mendy, uno dei pochi over 23 ad esser stati acquistati, senza poi dimenticare i già presenti in rosa che si stanno facendo largo veementemente tra gli undici titolari blancos come i giovanissimi gioielli brasiliani Vinicius e Rodrygo e l'esaltante Federico Valverde. Tuttavia altri gioielli e promesse di proprietà del Real Madrid sono in giro in prestito a farsi le ossa con altre squadre e, nelle chiare ed ambiziose intenzioni della società, nell'arco di qualche anno, qualche stagione per accumulare esperienza, torneranno alla base per comporre la nuova ossatura madrilena che sarà la nuova generazione in grado di sfidare il mondo per tornare stabilmente ai vertici e tra questi, ci saranno i vari Lunin, Odriozola, Odegaard, Reinier, Vallejo, Kubo, tutti pronti ad essere i nuovi galacticos e creare un nuovo Real Madrid che non è mai sazio di vittorie, il club più vincente e prestigioso al mondo.

#realmadrid #liga #españa #zidane #perez #galacticos #blancos #halamadrid