Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Cattelan: 'A X Factor sarò amico complice'

  • Scritto da L.M.
xfactorL'X Factor di Sky sarà più aderente al format inglese, complice anche l'attitudine British con cui il nuovo conduttore Alessandro Cattelan si caratterizza rispetto al suo predecessore Francesco Facchinetti. "Francesco ha reso forte e riconoscibile il programma, ma siamo molto diversi - ha detto oggi Cattelan, durante le prime selezioni del talent a Milano -. Lui ha una grande energia, mentre io ho un profilo più British. Spero di portare un po' di conoscenza musicale, accumulata nelle mie esperienze precedenti, e di essere amico e complice dei cantanti in gara". Dall'originaria versione del Regno Unito, X Factor 5 importerà anche la tipologia dei provini che, fin dal primo incontro con la giuria, verranno fatti davanti al pubblico, su base musicale e non più a cappella.

 

Le puntate, più brevi e concentrate, saranno precedute da quattro racconti dei casting, in prime time una volta a settimana, mentre qualche tipo di passaggio in chiaro, su Cielo, "é in fase di ragionamento", spiega la produzione. Per il resto, l'edizione in arrivo su Sky Uno a ottobre rimarrà sostanzialmente invariata, con quattro categorie, contratto Sony in palio, ma partecipazione a Sanremo per il vincitore "non specificata" e certo più improbabile, visto il trasloco dalla Rai.

Dopo Morgan e Simona Ventura, il nome più vociferato per il ruolo di terzo giudice è quello della cantante Arisa, ma se Cattelan nicchia, Sky avvisa che non c'é alcun contratto firmato e che tutto potrebbe succedere. Il quarto giudice è invece ancora avvolto nel mistero, anche se il conduttore riflette che, a suo personale parere, "sarebe carino qualcuno di respiro internazionale, un italiano con conoscenza del mercato straniero, artista o anche produttore". Lo scopo resta comunque quello "di trovare un talento in grado di vendere dischi", dice Cattelan, e il ritorno di Morgan "darà una linfa vitale incredibile", mentre avere Simona Ventura, dopo l'esperienza insieme a 'Quelli che il calcio', "mi darà sicurezza perché da lei ho sempre da imparare".

ANSA