Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

A Pasqua ingresso gratuito alle Grotte di Pertosa con il "Tag-Ticket".

  • Scritto da REDAZIONE

grotte di pertosaA Pasqua ingresso gratuito alle Grotte di Pertosa con il "Tag-Ticket". In occasione delle vacanze pasquali, parte l'iniziativa "Tag-Ticket", un modo innovativo e creativo per innovare e promuovere il patrimonio sotterraneo italiano: grazie a un "selfie", un autoscatto, sarà possibile entrare gratuitamente nelle Grotte di Pertosa-Auletta. Chi visiterà le Grotte di Pertosa-Auletta, nel periodo compreso dal 20 aprile al 1 maggio, potrà regalare un biglietto omaggio a un amico. Basterà scattarsi un 'selfie' di fianco a un dettaglio che provi la propria visita alle grotte, questa dovrà essere poi postata poi sulla pagina facebook delle Grotte di Pertosa-Auletta con il tag all'amico beneficiario del biglietto omaggio. L'ingresso potrà essere, infine, riscattato in biglietteria nei 3 mesi successivi. Ogni utente avrà diritto a un solo selfie per taggare il proprio fortunato amico.

Add a comment Leggi tutto: A Pasqua ingresso gratuito alle Grotte di Pertosa con il "Tag-Ticket".

Week end di Pasqua gratuito al Madre

  • Scritto da MARIA TERESA CARVISIGLIA

madreSabato 19 e domenica 20 aprile alle ore 11 e alle ore 17 il Madre propone al pubblico un doppio appuntamento gratuito per visitare le sale del museo edapprezzare la mostra di recente inaugurazione -Un giorno così bianco, così bianco- di Ettore Spalletti mentre lunedì 21 aprile sarà gratuito anche il biglietto d'ingresso.
Un'ora di visita guidata per perdersi negli azzurri, nei rosa, nei bianchi delle 40 opere che ripercorrono ed esplorano l'intera arte di Spalletti. L'intento non è quello di riprodurre fisicamente lo spazio in sé quanto di trasmettere la poetica dell'artista, ricreando tutta la sua energia sino a poterla respirare. Ettore Spalletti vive emotivamente i suoi luoghi in cui nascono le personali riflessioni e interpretazioni dell'essenza del mondo esterno e che intercedono alla realizzazionedelle sue opere, fedeli compagne di vitache si espandono armoniosamente, abitando lo stesso spazio fisico in una dimensione temporale sospesa. Sono le opere d'arte che accolgono il loro artista, ogni giorno in maniera diversa e inaspettata,le forme eil colore cambiano e si trasformano, si spostano in base alle luci e alle ombre mentre l'artista sceglie per loro disposizioni sempre nuove, in una costante ricerca di ordine e di equilibrio perfetto e quando questa cosa riesce, è miracolosa.

Add a comment

AMALFI, INIZIATO IL RESTAURO DELL'AFFRESCO DEL CRISTO BENEDICENTE

  • Scritto da Comune di Amalfi

restauro1Sono iniziati i lavori di restauro conservativo all'importantissimo affresco medievale amalfitano del "Cristo Benedicente" (sec. XIV) realizzato dal Maestro della Leonessa, attualmente posto su parete esterna del Cimitero Monumentale di Amalfi e fortemente deteriorato dall'azione secolare degli agenti atmosferici.

Add a comment Leggi tutto: AMALFI, INIZIATO IL RESTAURO DELL'AFFRESCO DEL CRISTO BENEDICENTE

VIA CRUCIS VIVENTE PER GIOVEDì SANTO A PAUPISI, BENEVENTO

  • Scritto da REDAZIONE

via crucis viventeTorna a Paupisi(Benevento) per Giovedì Santo, 17 aprile ,dalle ore 20,00 la Passione di Cristo, Via Crucis vivente. I Giovani di Paupisi, con il patrocinio del Comune di Paupisi, della Pro Loco di Paupisi e del Forum dei Giovani la rappresentazione della Passione di Cristo per le vie del paese. In questi giovani c'è soprattutto la voglia di presentare la Paupisi che vogliono, una comunità di forti radici e che deve essere il vanto dell'intero Sannio, giovani pronti a far rivivere, riflettere e meditare sulla Passione di Gesù e sul dono della sua Risurrezione. Ogni stazione – si legge nella nota diffusa alla stampa – sarà espressa nella sua essenzialità, nel tentativo di comunicare meglio la drammaticità delle singole rappresentazioni attraverso la gestualità delle figure.

Add a comment Leggi tutto: VIA CRUCIS VIVENTE PER GIOVEDì SANTO A PAUPISI, BENEVENTO

Contest fotografico “Contrasti “organizzata dall’associazione Quattroquadrati – 4Km²

  • Scritto da REDAZIONE

porticiNasce l'associazione Quattroquadrati – 4Km² a Portici . Quattro chilometri quadrati di superfice in cui la città vesuviana propone le sue bellezze e i suoi difetti. In cui si uniscono i luoghi che l'hanno resa famosa e celebrata, come la Reggia, a quelli nuovi ma pur sempre storici, come il porto del Granatello. L' associazione è fatta di porticesi, giovani e senza altri scopi se non quello di valorizzare il proprio territorio". Niente politica quindi,sono tutti giovani, hanno tutti dai 20 ai 30 anni circa. Qualcuno è laureato, altri invece sono studenti. Ma dentro c'è spirito di appartenenze ed entusiasmo. Riuniti attorno ad un bar del porto, in una giornata calda e soleggiata, hanno presentato i punti focali di quello che faranno.

Add a comment Leggi tutto: Contest fotografico “Contrasti “organizzata dall’associazione Quattroquadrati – 4Km²