Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

CASTELLAMMARE: PROBLEMA DIFFERENZIATA!

  • Scritto da Raffaele De Rosa

rifiutiA Castellammare il gruppo consiliare di maggioranza del sindaco Cimmino attacca la ditta AM-TECNOLOGY ,l'azienda si occupa della raccolta differenziata del comune . Ma i consiglieri di maggioranza lamentano ritardi e disservizi della società appaltatrice della pulizia di Castellammare .

Dal gruppo consiliare che sostiene il sindaco Cimmino ,fanno notare che la distribuzione dei sacchetti della spazzatura avviene a singhiozzo e in località difficile da raggiungere dagli utenti creando notevoli disagi. Mentre la raccolta differenziata è ferma al 52% , e si è in attesa di strategie per giungere a quota 100. Nella nota i consiglieri di maggioranza rimarcano che per un costo del servizio di 16 milioni di euro,più un adeguamento istat di un altro milione di euro i cittadini di Castellammare non meritano alcun disservizio.L'assessore all'ambiente del comune stabiese chiamato in causa,annuncia misure per sanare le lacune del organizzative e convoca la società che gestisce il servizio di nettezza urbana.