Questo sito fa uso di cookie di terze parti per la memorizzazione di dati statistici e pubblicitari.

logo
Menu
Login RSS

Sigarette e luoghi di studio e lavoro: la legge della nostra regione

  • Scritto da Redazione

sigaretteLa nuova legge regionale.
E' stata approvata all'unanimità dal Consiglio regionale della Campania la legge sulla lotta al tabagismo.

L'obiettivo della legge è ridurre i danni per la salute derivanti dal fumo di tabacco attivo e passivo, diminuire il numero di fumatori attivi e ridurre l'mpatto ambientale degli scarti del fumo di tabacco.

Il divieto di fumare è stato esteso nelle strutture sanitarie anche nelle aree immediatamente limitrofe agli accessi e ai percorsi sanitari e le aree aperte di pertinenza delle scuole.

Le sanzioni saranno inasprite fino a 550 euro, se il divieto dovesse essere aggirato in presenza di minori di 12 anni e di donne incinte.

Entro 90 giorni dall'entrata in vigore della legge, la Giunta regionale dovrà predisporre un piano triennale per la lotta al tabagismo, promuovendo corretti stili di vita e prevedendo la gratuità di accesso ai servizi per la cura del tabagismo.